Dal Comitato per Bellavista la necessità di un centro medico per il quartiere

«Gli abitanti della frazione di Bellavista, in maggioranza famiglie e anziani, hanno rilevato la necessità di un centro medico. Questo, fra l'altro anche per integrare il servizio, ottimo e professionale, della Farmacia Fabbrini - spiega Daniele Chiti, presidente del comitato - L'insediamento di un medico di base e altri medici specialisti, nei fondi immediatamente adiacenti alla suddetta farmacia, creerebbe una joint venture di professionisti per la cura del paziente e, finalmente, anche l'aspetto diagnostico e di cura potrebbe essere coperto»

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

«Gli abitanti della frazione di Bellavista, in maggioranza famiglie e anziani, hanno rilevato la necessità di un centro medico. Questo, fra l'altro anche per integrare il servizio, ottimo e professionale, della Farmacia Fabbrini - spiega Daniele Chiti, presidente del comitato - L'insediamento di un medico di base e altri medici specialisti, nei fondi immediatamente adiacenti alla suddetta farmacia, creerebbe una joint venture di professionisti per la cura del paziente e, finalmente, anche l'aspetto diagnostico e di cura potrebbe essere coperto».

«Se sarà coadiuvato da una segreteria funzionale per prendere gli appuntamenti e gestire le richieste dei cittadini al fine di aggiungere i professionisti più adatti, sicuramente riuscirà a coprire la maggioranza delle necessità e portare ad un livello superiore di servizi la frazione», aggiunge la Portavoce Laura De Leonardis, portando anche la sua esperienza e professionalità nell'ambito medico/sanitario.

Le azioni necessarie, con accordi e collaborazioni, finalizzate all'attuazione dell'inziativa, sono in atto e a breve sarete aggiornati sugli sviluppi.

Il comitato e il presidente Chiti Daniele in primis ha a cuore i propri abitanti della frazione e la cura della persona è fondamentale in una società come la nostra con l'età media che avanza e con questa le varie necessità.

Pubblicato il 13 gennaio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su