Dal volontariato di Protezione civile senese un'arma contro il coronavirus

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Siena sta attivamente parteciando alla lotta contro il nuovo coronavirus. Questo all'interno del meccanismo di emergenza dichiarato lo scorso 31 Gennaio con la supervisione di Provincia e Regione Toscana e delle rispettive Funzioni Sanità.

Come pianificato da giorni, i volontari hanno installato questa mattina 4 tende pneumatiche 4 archi nei pressi dei Pronto Soccorso degli Ospedali di Campostaggia, Abbadia San Salvatore e Nottola. In questo ultimo nosocomio è stata allestita anche una seconda tenda logistica per i casi conclamati. Prevista nelle prossime ore anche il posizione di un'ulteriore tenda nei pressi dell'ingresso dell'Ospedale di Siena con funzioni di check point.
 


"Il volontariato di Protezione Civile - dice il Coordinatore Ezio Sabatini - si sta rivelando, come sempre, una risorsa per la comunità locale". In questa occasione lo sforzo è particolarmente intenso in quanto "sono ben 6 le tende impiegate su 4 siti senza intaccare le risorse strategiche degli enti e mantenendo una ulteriore riserva che possa essere impiegata nel caso di emergenze di altro tipo".
 
 
 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 27 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su