Danneggiamento continuato: arrestato 36enne

L'uomo aveva commesso il reato a Firenze il 29 novembre 2009

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Stamattina a Poggibonsi, i carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato e tratto in arresto un 36enne del luogo, operaio con precedenti denunce a carico, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Siena e trasmesso ai militari dalla locale Procura della Repubblica. L'uomo, già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, deve espiare la pena di un anno e dieci mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di danneggiamento continuato, reato commesso il 29 novembre.2009 a Firenze.

L'arresto

Il provvedimento è scaturito da specifica richiesta dei carabinieri di Poggibonsi a seguito di reiterate violazioni della misura alternativa da parte dell’uomo che non si atteneva più volte alle prescrizioni del Tribunale, come verificato dai militari stessi, abusando della concessione fattagli. Dopo la notifica del provvedimento e la verbalizzazione degli atti compiuti, l’arrestato è stato tradotto al carcere senese di Santo Spirito.

Potrebbe interessarti anche:Escursionista cade e si infortuna ad una gamba

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 21 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su