Vivaio Il Roseto

Decorazioni e letterine, premi ai vincitori e a tutti i bambini con la Befana a Poggibonsi

«Sono stati tanti i momenti che ci hanno accompagnato in questo ultimo mese – dice Benvenuti - e sempre grande è stato l’impegno e l’entusiasmo». Da ricordare i bambini e le bambine che si sono divertiti con i cavallini del Club l'Agrifoglio, il meraviglioso concerto del Clara Harmonia, le centinaia di foto scattate sotto l’Albero di Natale, la performance del Centro studi danza Virtus e il mini concerto in Via Maestra. «Grazie a tutti i volontari della Pro Loco, a tutti i partecipanti, agli sponsor che ci hanno sostenuto». Gli eventi natalizi sono stati realizzati con il patrocinio del Comune

 
  • Condividi questo articolo:
  • j

Tre le classi che hanno vinto il concorso, venticinque quelle che hanno partecipato. Tante letterine e regali per tutti. Si è concluso ieri, 6 gennaio, il percorso di eventi natalizi organizzato dalla Pro Loco e che ha animato Poggibonsi dal mese di dicembre. Sono stati premiati i vincitori del concorso “Decora l’albero di Alfreddo” rivolto alle scuole primarie di entrambi gli Istituti Comprensivi di Poggibonsi e che ha portato bambini e bambine a realizzare le decorazioni delle palle di Natale. Insieme, sono state premiate anche le letterine più simpatiche inviate dai più piccoli alla casina di Babbo Natale.

«Ringraziamo – dice Flaminio Benvenuti, presidente della Pro Loco – tutti coloro che hanno partecipato, i tanti bambini e bambine che sono venuti a trovare Babbo Natale alla casina, le scuole, i dirigenti e il corpo docente per la disponibilità».

Per quanto riguarda il concorso “Decora l’albero di Alfreddo” sul podio sono saliti la quinta B della scuola Calamandrei (primo premio con 167 voti), la prima B della scuola Pieraccini (137 voti) e la quarta A della Vittorio Veneto (107 voti). Per loro, in premio, una gita alla fattoria didattica di Poggio Alloro. Per le altre 22 classi che hanno partecipato il premio consiste in uscite guidate (realizzate con Pro Loco e Laboratorio F. C. Marmocchi), itinerari per conoscere alcune bellezze del territorio (Cassero, Bastioni, Castello di Badia...). Le visite saranno scelte dai docenti e si potranno svolgere nell’arco di tutto il 2016. Ai bambini che hanno scritto la letterina più simpatica è stato consegnato un regalo il più possibile corrispondente al giocattolo richiesto nella lettera. E poi calza della Befana, presente in carne e ossa, per tutti i bambini e le bambine.

«Sono stati tanti i momenti che ci hanno accompagnato in questo ultimo mese – dice Benvenuti - e sempre grande è stato l’impegno e l’entusiasmo». Da ricordare i bambini e le bambine che si sono divertiti con i cavallini del Club l'Agrifoglio, il meraviglioso concerto del Clara Harmonia, le centinaia di foto scattate sotto l’Albero di Natale, la performance del Centro studi danza Virtus e il mini concerto in Via Maestra. «Grazie a tutti i volontari della Pro Loco, a tutti i partecipanti, agli sponsor che ci hanno sostenuto». Gli eventi natalizi sono stati realizzati con il patrocinio del Comune.

Pubblicato il 7 gennaio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su