Derby della Val d'Elsa: Poggibonsi-Colligiana finisce in parità

«Con le due squadre che non sono quasi riuscite a fare un tiro in porta nell'arco dei novanta minuti il risultato è quello giusto» ha commentato l'allenatore della Colligiana Ghizzani

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Finisce 0-0 il derby della Val d'Elsa tra Poggibonsi e Colligiana. La Colligiana è scesa in campo con le maglie verdi di “Salviamo il Mondo”. Partita incolore di entrambe le formazioni che raramente sono arrivate a concludere in porta.

«Con le due squadre che non sono quasi riuscite a fare un tiro in porta nell’arco dei novanta minuti il risultato è quello giusto - ha commentato l'allenatore della Colligiana Ghizzani -. A inizio gara eravamo partiti anche bene prendendo in mano la gara nonostante la differenza di punti tra le due squadre, ma negli ultimi metri ci vogliono soluzioni diverse, anche come rabbia e cattiveria per arrivare a tirare in porta, cose che a noi evidentemente mancano. La Colligiana sta crescendo ma non sono soddisfatto perché può fare meglio e crescere; è importante trovare un assetto ordinato in difesa e poi davanti, dove certe cose non si insegnano, ci vuole istinto, rabbia e cattiveria e i nostri attaccanti sono giovani, con l’aggiunta di Aperuta che sta recuperando. Andrea è un giocatore che gioca sulla profondità, sul filo del fuori gioco, ma viene da tre giornate di squalifica e in questo periodo ha avuto anche un piccolo stiramento ed è a corto di allenamenti per cui ho preferito non fargli fare subito i novanta minuti. È anche vero che oggi non è stato servito bene, ma se ritrova la condizione ci potrà servire anche per aiutare i compagni di reparto».

Poggibonsi: Comparini, Cantore (89’ Marseglia), Bianchi, Cortopassi, Vittorini, Mariotti, Ceccuzzi, Meucci, Micchi, Gianotti (64’ Boumarouan), Nigiotti (77’ Perri); a disp.ne: Ftoni, Fontani, Giardulli, Giorgio, Mezzedimi, Veraldi; all. Antonio Cioffi.

Colligiana: Fenderico, Marghi, Ciolli (59’ De Marco), Bouhamed, Saitta, Ticci, Silvestri, Biagi E., Carlotti (84’ Gennari), Iaquinandi, Esposito (59’ Aperuta); a disp.ne: Pupilli, Ciacci, Ndou, Vinciguerra, Conti, Ponticelli; all. Marco Ghizzani.

Arbitro: Stefano Moretti di Como; ass.ti: Filippo Pignatelli e Alessandro La Veneziana di Viareggio.

Ammoniti: Vittorini, Ticci, Biagi, Ciolli.

Pubblicato il 20 ottobre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su