Vivaio Il Roseto

Diba 70 San Gimignano, arriva la svolta digitale e di responsabilità sociale

Cresce l'attenzione all'ambiente e arriva la certificazione UNI ISO 45001 mentre con la nuova piattaforma di e-commerce sarà possibile acquistare online caffè e tanti prodotti di qualità

 DIBA 70
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dal suo anno di fondazione, il 1973, Diba 70 ne ha fatta di strada nel settore della distribuzione automatica di caffè, bevande calde, bibite e snack ma non ha mai smesso di agire in modo responsabile rispetto a clienti, fornitori e a tutti gli altri portatori di interesse. Il recente ingresso in Umami Area Honduras e nel progetto B.Farm dimostra che produrre caffè di qualità, sostenibile da un punto di vista imprenditoriale e finanziario ma anche sociale, ambientale e di coinvolgimento della comunità locale si può.

Occorre ripensare il modello produttivo comunemente applicato al caffè e le procedure messe in pratica nella piantagione in Honduras, Finca Rio Colorado, e lungo tutto il resto della filiera fino alla trasformazione del prodotto in tazzina lo dimostrano. L'attenzione non si concentra esclusivamente sul prodotto finito ma su tutta la catena di produzione: caffè buono dal seme alla tazzina, pagato adeguatamente e prodotto in modo sostenibile, per i lavoratori e l’ambiente.

Alla certificazione UNI EN ISO 9001 Diba 70 ha aggiunto in questi giorni la UNI ISO 45001, che va a sostituire la OHSAS 18001 e stabilisce un quadro per migliorare la sicurezza, ridurre i rischi in ambito lavorativo e migliorare la salute e il benessere dei lavoratori, permettendo così di aumentare le performance in materia di salute e sicurezza. La profonda propensione per l'innovazione e la sostenibilità hanno portato Diba 70 a compiere scelte importanti. La nuova piattaforma e-commerce consente di poter acquistare comodamente online una vasta gamma di prodotti, rigorosamente di altissima qualità:

Caffè per moka, in grani, in cialde e capsule compatibili con i vari sistemi Oriental Caffè, Nespresso, Lavazza, Mitaca e Illy;

bevande calde in cialda e capsula;

prodotti dolciari Alpe Pragras, Babbi, Figli di Pinin Pero, Amodeo Carlo, fino ai grandi prodotti natalizi e pasquali a firma Venchi e Flamigni.

“Qualsiasi azienda dovrebbe dimostrare di poter stare sul mercato con un atteggiamento etico - commentano i due patron Claudio Guazzini e Leonardo Maggiori - la nostra attenzione è rivolta alle famiglie, alle aziende e al mondo dei ristoranti e delle strutture ricettive. Per noi è sempre una grande soddisfazione credere nel cambiamento in modo responsabile”.

Potrebbe interessarti anche: Oroscopo dal 29 Marzo al 04 Aprile 2021: ''Ultimo Quarto di Luna in Capricorno''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 31 marzo 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su