Difesa personale femminile, corso per imparare i segreti utilizzati dall'esercito israeliano

«Accogliamo con enorme piacere - sottolinea l'Assessore Bruchi - l'iniziativa portata avanti dalla Polisportiva, in quanto riteniamo educativo e utile dare conoscenze di autodifesa ai nostri concittadini. L'incontro serve anche a capire quali possono essere le situazioni di pericolo, fatto con persone preparate ed esperte. Voglio ringraziare personalmente la Polisportiva tutta e Marco Pistolesi in particolare, per questa opportunità e per l'impegno profuso da anni a Castelfiorentino nello sport e nel sociale»

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Non è un’arte marziale, perché non ci sono né saluti né rispetto per l’avversario. E’ semplice, diretta, efficace. Basata sulla rapidità. E’ la difesa personale secondo le tecniche impartite nell’esercito israeliano da Amnon Maor, uno dei maggiori esperti di questo metodo a livello mondiale, i cui “segreti” saranno oggetto di un apposito corso, riservato alle donne e diretto da Marco Pistolesi, articolato in due incontri gratuiti che si terranno nella Palestra Roosevelt nel mese di ottobre.

Promosso dalla Polisportiva I’Giglio “Self Defence” in collaborazione con il Comune di Castelfiorentino e il Centro Aiuto Donna “Lilith” di Empoli, il corso sarà illustrato in una serata di presentazione che si svolgerà venerdì 5 ottobre, alle ore 21.00, nella sala rossa del Municipio.

La serata, un’occasione anche per confrontarsi sul tema della violenza sulle donne, sarà incentrata sulle caratteristiche di questo metodo di difesa personale, fondato appunto sulla rapidità e la velocità di esecuzione (tecniche che possono fare la differenza in caso di aggressione), ma anche su alcuni suggerimenti di comportamento prima di arrivare allo scontro fisico vero e proprio, come il saper comprendere in tempo situazioni potenzialmente rischiose e, subito dopo, l’individuazione delle possibili vie di fuga.

Alla serata di presentazione interverranno, fra gli altri, anche l’Assessore allo Sport e alla Sicurezza, Simone Bruchi.

«Accogliamo con enorme piacere – sottolinea l’Assessore Bruchi – l’iniziativa portata avanti dalla Polisportiva, in quanto riteniamo educativo e utile dare conoscenze di autodifesa ai nostri concittadini. L’incontro serve anche a capire quali possono essere le situazioni di pericolo, fatto con persone preparate ed esperte. Voglio ringraziare personalmente la Polisportiva tutta e Marco Pistolesi in particolare, per questa opportunità e per l’impegno profuso da anni a Castelfiorentino nello sport e nel sociale. Spero che i castellani non si facciano sfuggire un’importante iniziativa come questa».

Il maestro Marco Pistolesi (Maestro 6 Dan C. Rossa e bianca di karate), ha imparato i segreti di questo nuovo metodo di difesa personale direttamente da Amnon Maor (che ha conosciuto diversi anni fa) mentre da cinque organizza un apposito corso come “Istruttore level D Maor Self Defence”.

I corsi gratuiti si terranno venerdì 12 e venerdì 19 ottobre (ore 20.00) presso la Palestra Roosevelt. Dopodiché, chi deciderà di proseguire il corso (quello “base” si tiene ogni venerdì dalle 20.00 alle 21.30) dovrà fare il certificato medico e pagare la quota trimestrale di 80 euro.

Per informazioni: 339.7886531

Pubblicato il 28 settembre 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su