Donazioni 2020: un grande grazie da Avis

Dalle Avis dell’empolese un sincero ringraziamento ai donatori

 EMPOLESE VALDELSA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La presidente dell’Avis Zonale Empolese e Valdarno Inferiore Daniela Fabbro, traccia un bilancio sull’anno appena trascorso.

Le associazioni del dono di sangue di zona ci tengono a ringraziare di cuore le donatrici e i donatori per la grande solidarietà dimostrata nel 2020. Abbiamo potuto contare su una grande mobilitazione sin dai primi mesi della pandemia, ma che si arrivasse ad aumentare le donazioni non era scontato. Per questo vogliamo ringraziare sinceramente i nostri volontari che hanno donato ben 5700 volte nel 2020, garantendo con continuità sangue e plasma ai malati. Tutte le nostre Avis si sono date da fare, dalle più piccine alle più grandi. Spicca tra tutte il risultato di Avis Castelfiorentino con 204 donazioni in più rispetto all’anno precedente, ma quello che conta è che si continui a lavorare in squadra far donare al meglio nei nostri tre centri trasfusionali di Castelfiorentino, Empoli e Fucecchio”.
 
Le associazioni sono concordi nel rilevare che per raggiungere questo risultato è stato fondamentale ricorrere alla prenotazione delle donazioni, orientando i donatori in base alle necessità nel momento. Fondamentale è garantire l’afflusso regolare di tutti i gruppi sanguigni e prenotare sia donazioni di sangue che di plasma con continuità. Anche le idee per l’anno che è appena cominciato sono molto chiare, come aggiunge la presidente Fabbro: “un obiettivo che vogliamo porci per il 2021 è quello di aumentare le donazioni di plasma per contribuire all’autosufficienza dell’Italia. Infatti non abbiamo abbastanza farmaci plasmaderivati e dobbiamo acquistarli dall’estero. Questi farmaci sono veri e propri salvavita e dobbiamo poter contare su adeguate scorte per i pazienti. Per questo vogliamo impegnarci sia per trovare nuovi donatori, che per promuovere il dono di plasma tra chi dona già. Se ognuno fa la propria parte a partire dai territori, l’autosufficienza diventa raggiungibile”.
 
Per donare sangue o plasma occorre avere compiuto 18 anni, pesare almeno 50 chili.
Le Avis di Zona sono a disposizione per prenotare la propria donazione di sangue e plasma anche nel 2021:
·       Avis Castelfiorentino: 0571628032, castelfiorentino.comunale@avis.it
·       Avis Cerreto Guidi: 3473741339, cerretoguidi.comunale@avis.it
·       Avis Certaldo: 3318469060, certaldo.comunale@avis.it
·       Avis Empoli: 0571993608, 3703566943 (whatsapp), empoli.comunale@avis.it
·       Avis Montaione: 3355349558, montaione.comunale@avis.it
·       Avis Montespertoli: 3518188665, montespertoli.comunale@avis.it
·       Avis Montopoli in Val d’Arno: 3485421295, montopoli.comunale@avis.it
·       Avis Santa Croce sull’Arno: 3478836773, santacrocesullarno.comunale@avis.it
·       Avis Staffoli: 3668970391, staffoli.comunale@avis.it
·       Avis Valdegola: 3351000333
·       Avis Vinci: 3289733976, vinci.comunale@avis.it

 
Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 4 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su