Donna aggredita e palpata a Castelfiorentino

Le sue grida sono state avvertite da commercianti e residenti di zona: per il responsabile si profila il reato di violenza sessuale

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una donna è stata aggredita e palpata da un uomo, messo poi in fuga dai commercianti. E' successo a Castelfiorentino nella serata di lunedì 6 settembre in via Duca d'Aosta: l'uomo l'avrebbe aggredita palpeggiandola da dietro. Le urla della donna hanno attirato le attenzioni dei commercianti della zona e di qualche residente, cosè come riporta il Corriere Fiorentino. A quel punto l'aggressore ha spinto la vittima contro un muro e si è dato alla fuga; la donna non ha riportato lesione.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto le prime informazioni sulla vicenda; il reato che si profila per l'uomo è quello di violenza sessuale e in base alle prime ricostruzioni l'aggressione sarebbe stata del tutto casuale. Continuano le ricerche da parte dei Carabinieri.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus in Toscana, 408 nuovi casi positivi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 8 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su