Droga, finisce in manette 35enne di Colle

L'uomo, durante una specifica attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, posta in essere dai Carabinieri nel comune di Casole d'Elsa, è stato trovato in possesso di 2 grammi di cocaina. Successivi approfondimenti e una perquisizione domiciliare a casa dell’uomo hanno permesso ai militari di rinvenire circa 600 grammi di marijuana, altra sostanza per il taglio della cocaina, nonché vario materiale per la pesatura e il confezionamento dello stupefacente

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Continua senza sosta l’attività repressiva al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri di Poggibonsi.

Questa volta a finire in manette è stato un uomo domiciliato a Colle Val d’Elsa, R. M., di anni 35, autista, il quale durante una specifica attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, posta in essere dai Carabinieri nel comune di Casole d’Elsa, è stato trovato in possesso di 2 grammi di cocaina.

Successivi approfondimenti e una perquisizione domiciliare a casa dell’uomo hanno permesso ai militari di rinvenire circa 600 gr di marijuana, altra sostanza per il taglio della cocaina, nonché vario materiale per la pesatura e il confezionamento dello stupefacente.

Anche questa operazione si colloca in un piano più vasto posto in essere dai Carabinieri valdelsani teso al contrasto dello specifico settore.

L’uomo, dopo l’arresto, è stato posto a disposizione della Procura della Repubblica di Siena.

Pubblicato il 26 marzo 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su