Lamm Lavorazioni Metalliche

E' scomparso Alessandro Ciampolini, fondatore e socio della Ciemmeci

Il ricordo del primo cittadino di Castelfiorentino Alessio Falorni e dell'Abc basket

 ALESSANDRO CIAMPOLINI
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Ci ha lasciato, a seguito di un attacco cardiaco, intervenuto su una situazione di salute da tempo aggravatasi, Alessandro Ciampolini - la triste notizia è resa nota via social dal sindaco di Casltefiorentino Falorni - Alessandro era un imprenditore, fondatore e socio della Ciemmeci, nota azienda del settore moda con sedi a Castelfiorentino e Empoli, e persona assai conosciuta nella nostra comunità, per il suo impegno profondo, e quasi mai alla luce dei riflettori, nelle sue attività. Per me resterà nel ricordo come uomo di intelligenza brillante, con il quale era sempre un piacere confrontarsi su tanti temi, ma in particolare su tre passioni che avevamo in comune: l’economia, la politica e il basket. Tutta Castello si stringe a Paola, sua moglie, e alla sua famiglia, per le più sentite condoglianze".

Il ricordo dell'Abc Castelfiorentino 

"Difficile trovare le parole quando accade qualcosa che ci lascia senza fiato. E difficile anche provare a raccontare quello che certe persone sono state per una comunità sportiva. Abc Castelfiorentino, Gialloblu Castelfiorentino e Basket Castelfiorentino rivolgono l’ultimo commosso saluto ad Alessandro Ciampolini, consigliere gialloblu ma prima ancora grandissimo amico di tutti noi. Da oltre dieci anni nel consiglio direttivo Abc, Alessandro è stato tra gli artefici della rinascita castellana dopo la rinuncia alla serie B. Impegno e passione profusi quotidianamente per contribuire a realizzare quello che è oggi il sodalizio castellano. Un colpo al cuore per l’intero pianeta gialloblu, che si unisce intorno a Paola, Alberto e Cecilia. A loro l’abbraccio fortissimo di tutti noi".

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Quindicenne di Castelfiorentino ustionata grevemente

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 9 giugno 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su