Edicola aperta da 36 anni: ringraziamento del sindaco Rossetti

In tempi di crisi per le edicole, a Cerreto Guidi ce n'è una che resiste da ben 36 anni. Il ringraziamento del Sindaco Simona Rossetti che consegna una pergamena

 CERRETO GUIDI
  • Condividi questo articolo:
  • j

In pochi anni per numerosi motivi, le edicole, in Italia, si sono dimezzate. Fa quindi piacere sapere che ce ne sono comunque di longeve, capaci di resistere alla crisi e di mantenersi attive.

Una di queste si trova nel centro di Cerreto Guidi, in Via Vittorio Veneto, a due passi dal Santuario di Santa Liberata.

E'stata aperta nel lontano 1984 da Anna Maria Petri con cui negli anni seguenti ha iniziato a lavorare la figlia Daniela Benassai. Giornali e riviste, ma anche articoli di cartoleria e giocattoli, prima che venisse acclusa all'attività anche la tabaccheria.

Il tenace impegno di Anna Maria e Daniela è stato pubblicamente riconosciuto dal Sindaco Simona Rossetti che nei giorni scorsi, accompagnata dall'assessore al commercio Moreno Costagli, ha consegnato una pergamena che ringrazia Anna Maria Petri e la figlia per gli sforzi profusi in un 'attività portata avanti da ben 36 anni.

Il commento del sindaco Rossetti

"Non sono momenti facili per il commercio- commenta il Sindaco Simona Rossetti- è per questo che è doveroso riconoscere l'impegno di Anna Maria Petri e di Daniela Benassai che con perseveranza e passione portano avanti l'attività di questa storica edicola diventata un punto fermo per i cerretesi e non.

L'Amministrazione comunale le ringrazia e conferma il proprio impegno a portare avanti tutte quelle azioni che possano favorire lo sviluppo del commercio sul territorio".

Potrebbe interessarti anche: Operazione ''Game Over'' della Guardia di Finanza di Siena

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 19 febbraio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su