Elettra Signorini campionessa italiana Fisr: un altro successo per l'Olimpia

«Grande soddisfazione - fa sapere in un comunicato la società - per i risultati ottenuti che confermano il livello di eccellenza della piccola ma dinamica realtà colligiana. Terminate le gare di obbligatori si passa ora alle gare del libero che si disputeranno quest’anno a Piancavallo (PN)». Al termine di tutte le categorie la Polisportiva Olimpia si piazza al terzo posto (su 59) tra le società italiane

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Sabato 2 e domenica 3 giugno si sono svolte a Bologna le ultime gare del campionato italiano FISR esercizi obbligatori, categorie Cadetti, Jeunesse, Juniores e Seniores, con i migliori atleti nazionali in pista. Anche in questa circostanza sono arrivate notizie positive per la Polisportiva Olimpia di Colle di Val d’Elsa che ha conquistato la vittoria con Elettra Signorini, un ottimo terzo posto con Sofia Lorenzoni, un settimo per Alessia Mancini e un decimo per Caterina Castelli.

La prime atlete a scendere in pista sono state quelle della categoria Cadetti. In gara c’erano ben due atlete colligiane, Sofia Lorenzoni e Caterina Castelli. La prima ha svolto bene la gara ed è salita sul terzo gradino del podio, con un punteggio di 124,60, alle spalle di Sofia Roncarati dell’Asd Pattinaggio Spring (punti 137,8) e Nanni Emma Lisa della Pattinaggio Musano (punti 132,30). Caterina Castelli invece ha chiuso con un buon decimo posto (punti 111,20), sicuramente al di sotto delle sue possibilità dopo la buona prova alla Coppa di Germania.

A seguire è stata poi la volta della categoria Juniores dove la società colligiana era rappresentata dalla sua atleta di punta, vincitrice per due anni di seguito del titolo italiano nella categoria Jeunesse. Al suo esordio Elettra Signorini non ha deluso le attese e si è conquistata meritatamente il titolo, sempre in testa, con il punteggio di 106,70. Al secondo posto Ludovica Riccardo (punti 102,5) della Asd Savio Lecce, al terzo un'altra toscana, Desireè Cocchi, con punti 101,50. La vittoria di Elettra Signorini non è mai stata in discussione con un verdetto unanime dei cinque giudici.

Poi è stata la volta della categoria Seniores, anche in questa gara la Polisportiva Olimpia aveva in gara un propria atleta, Alessia Mancini, che in un contesto di atleti di livello nazionale e internazionale, non ha sfigurato conquistando un ottimo settimo posto finale (punti 94,00), migliorando il tredicesimo dello scorso anno. La gara è stata vinta da Donadelli Elena, seconda Giada Cavataio, terza Valeria Barossi.

Tutte e quattro le atlete sono state seguite dal tecnico fiorentino Gianfranco Minin. che quest’anno porta a casa un altro titolo italiano. dopo quello vinto, la settimana scorsa, da Noemi Perosillo

«Grande soddisfazione - fa sapere in un comunicato la società - per i risultati ottenuti che confermano il livello di eccellenza della piccola ma dinamica realtà colligiana. Terminate le gare di obbligatori si passa ora alle gare del libero che si disputeranno quest’anno a Piancavallo (PN)». Al termine di tutte le categorie la Polisportiva Olimpia si piazza al terzo posto (su 59) tra le società italiane. 

La Polisportiva Olimpia, domenica 24 giugno, chiude l’annata sportiva con il tradizionale Pattiballo, giunto alla 20esima edizione, in pista tutti i suoi atleti, la manifestazione si terrà alla pista scoperta della Badia, inizio ore 21.00, ingresso libero.

Pubblicato il 6 giugno 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su