Elezioni amministrative, tutti i risultati in Val d'Elsa Comune per Comune

Dopo i risultati delle elezioni amministrative per eleggere i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, oggi sono state scrutinate le schede riguardanti invece il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Si è votato praticamente ovunque in Val d'Elsa. La tabella sotto è in aggiornamento

Val d'Elsa
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo i risultati delle elezioni amministrative per eleggere i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, oggi sono state scrutinate le schede riguardanti invece il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Si è votato praticamente ovunque in Val d'Elsa. 

A Barberino Tavarnelle vittoria schiacciante di David Baroncelli, già sindaco di Tavarnelle prima della fusione, che ha battuto con un bel 71.10% Mauro Maioli, della lista civica Progetto Futuro.

A Casole d’Elsa i cittadini hanno accordato alle urne la fiducia alla lista civica che ha già amministrato negli ultimi dieci anni Pensare Comune. Dopo l’addio di Pii alla Politica, è stato eletto Andrea Pieragnoli, che con il suo 63,3% di voti batte Giordano Pieroni, candidato di CasoleSInsieme (24,39%) e Tamara Tognetti (12,29%).

Riconfermato Alessio Falorni, sindaco uscente al primo mandato, a Castelfiorentino.

 

Anche a Certaldo riconfermato per il secondo mandato Giacomo Cucini, sostenuto ben dal 72,55% degli elettori.

Non si hanno ancora i risultati definitivi a Colle di Val d’Elsa, ma pare proprio che al ballottaggio andranno Alessandro Donati e Angela Bargi, candidati rispettivamente del centrosinistra e del centrodestra. Il candidato Lodovico Andreucci, in un post su Facebook ha scritto: «Mi prendo tutte le responsabilità. Come ho sempre fatto in questi anni, "c'ho messo la faccia" e continuo a mettercela in questo momento: la colpa è solamente mia e mi assumo tutte le responsabilità. Abbiamo fatto una campagna elettorale superando il limite delle nostre energie e sempre con il sorriso sulla faccia, continueremo a farlo, per i prossimi cinque anni, ed oltre... Nel momento in cui vedi che i voti vanno ai simboli e non alla persona, qualche domanda frulla nel cervello; come quando qualcuno decide di distaccarsi per propri obiettivi. In questa settimana ci ritroveremo con Su Per Colle e Colle Civica e decideremo cosa dire nei prossimi giorni, certamente non staremo zitti. Una cosa è certa, non faremo come molti altri: abbiamo perso. Punto. Non c'è discussione. Abbiamo lottato fino all'ultimo».

 

A Gambassi Terme, i cittadini hanno ancora una volta dato la propria preferenza per Paolo Campinoti. Lo stesso è avvenuto nella vicina Montaione, dove Paolo Pomponi potrà cominciare il secondo mandato contando su oltre l’80% dei consensi.

A Monteriggioni la sindaca uscente Raffaella Senesi ha ottenuto soltanto la metà dei voti di Andrea Frosini, eletto sindaco con il 43.33%.

David Bussagli si riconferma a Poggibonsi con il 59,30%, superando al primo turno Riccardo Galligani (26,44%), Simone De Santi (11.01%) e Roberto Fondelli (3,25%). 

A Radicondoli vince la lista civica di Francesco Guargaglini col 63,83%. San Gimignano resta un Comune dall'Amministrazione di centrosinistra con la scelta di Andrea Marrucci come sindaco, preferito rispetto a Federico Montagnani (29,71%).

 

Pubblicato il 27 maggio 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su