Elezioni regionali: la Lega incontra Api Siena

Doveva esserci anche Susanna Ceccardi che però è stata fermata da un malore

 POGGBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

"La provincia di Siena ha bisogno di far sentire la propria voce nelle stanze fiorentine per recuperare un ruolo centrale nello scacchiere regionale - fa sapere Riccardo Galligani- . Troppi anni di immobilismo ed una sudditanza del PD senese nei confronti di quello regionale hanno fatto scivolare la nostra provincia verso il basso condannandola ad un ruolo minore".

E il tema del lavoro è stato affrontato con determinazione anche da Lorenzo Giotti, presidente provinciale di Api Siena: "Questo paese rischia di diventare una colonia e non avere più uno spirito di colonizzatore. Se vogliamo dettare il nostro destino ed essere attori principali bisogna dare sostegno alle imprese. In questo paese dobbiamo fare conto con un gap sull'energia elettrica,t asse sul lavoro ed una pressione fiscale che è arrivata alla quota indecente di quasi il 65%". 

Priorità al tema dell'occupazione anche per la senatrice Tiziana Nisini "Ci siamo resi conto che ci sono posti dove il Pd non c'è mai stato, abbiamo girato in lungo ed in largo le nostre idee. Al centro di tutto c'è il lavoro, uno dei grossi problemi della Toscana sud è la mancanza di infrastrutture strategiche e capillari, fino ad oggi Siena è stata messa in un angolo. Noi vogliamo che diventi centrale in Toscana".

Potrebbe interessarti anche: Mensa scolastica, servizio garantito a tutti e in sicurezza

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 settembre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su