Bisniflex Poggibonsi showroom

Emergenza Covid: domani e domenica disagi per i bus solo a Firenze e Pisa

Situazione stabile con progressivo ritorno alla normalità. Lievi criticità domani nel Valdarno aretino (linea MIV2)

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si riducono progressivamente, seppur lentamente, i disservizi del trasporto pubblico locale, in queste settimane condizionato dalle molte malattie e quarantene legate al Covid che hanno coinvolto i dipendenti in tutti i settori, non solo autisti e movimento. In quasi tutta la regione il servizio è tornato regolare ma variazioni e riduzioni continuano a verificarsi principalmente nelle città di Firenze, Pisa e in minima parte nel Valdarno (Arezzo).

Domani 19 febbraio, si prevede l’assenza di 300 autisti ma, grazie alla rimodulazione quotidiana del servizio, privilegiando corse scolastiche e per pendolari, nonché al contributo degli autisti che si rendono disponibili a coprire alcuni turni scoperti con straordinari, in molte zone il servizio è regolare e in altre, seppur con qualche criticità, si sono ridotti i disagi per quanto possibile. Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 67 autisti, di cui 32 a Siena, 15 a Grosseto, 16 ad Arezzo e 4 a Piombino.

Nel Dipartimento Nord, 86 autisti saranno assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa Carrara saranno 11, 13 a Lucca, 29 a Pisa e 33 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 147 gli autisti assenti: 90 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 24 a Pistoia e 33 tra Prato ed Empoli.

Per la giornata di sabato 19 e domenica 20 febbraio, al netto di possibili disagi non preventivabili, sono previste riduzioni dei servizi a Firenze, Pisa e in minima parte in Valdarno (Arezzo). Si invita comunque a consultare il sito (https://www.at-bus.it) e i canali social di Autolinee Toscane per essere costantemente aggiornati per tutta la toscana. Sotto il dettaglio delle variazioni/riduzioni programmate.

FIRENZE URBANO

Sono garantite tutte le corse scolastiche e, come previsto dal piano di emergenza comunicato alle istituzioni, viene mantenuto l’80% del servizio programmato, garantendo così orari simili a quelli di un prefestivo. Sarà ridotta la frequenza sulle linee urbane e, all’occorrenza, il servizio sulle linee a minor domanda, per massimizzare i mezzi a disposizione. Per aggiornamenti e informazioni in tempo reale si raccomanda la consultazione del sito at-bus.it alla sezione “prossimi passaggi”.

AREZZO - SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

In Valdarno, la linea MIV2 seguirà la cadenza oraria a partire dalle ore 14.30 di domani, sabato 19 febbraio.

PISA

Rimodulato il servizio per garantire le corse con funzionalità scolastica e soppresse alcune corse nelle linee:

LAM Rossa

LAM Verde

Linea 2

Linea 5

Linea 22 Notturna

Potrebbe interessarti anche: 729 nuovi casi di covid in provincia di Firenze di cui 86 in area empolese 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 febbraio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su