Vivaio Il Roseto

Emma Villas Aubay Siena, Perugia vince i quattro set giocati al PalaEstra

La Sir Safety Susa Perugia vince tutti e quattro i set giocati questo pomeriggio al PalaEstra contro la Emma Villas Aubay Siena nell'ultimo test match di questo precampionato

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La Sir Safety Susa Perugia vince tutti e quattro i set giocati questo pomeriggio al PalaEstra contro la Emma Villas Aubay Siena nell’ultimo test match di questo precampionato. Coach Montagnani ha avuto modo di provare varie situazioni e soluzioni in vista dell’esordio nel torneo di Superlega, in programma domenica 2 ottobre a Trento.

Primo set
La Emma Villas Aubay inizia il match con Pinelli al palleggio e Pinali opposto, Petric e Van Garderen in banda, Biglino e Mazzone al centro, Bonami libero. I perugini, che non schierano Giannelli, partono forte e con un muro di Solè toccano il +3: 1-4. Petric va a segno e riduce lo svantaggio (4-5). Rychlicki mette per due volte il pallone a terra, riportando la Sir sul +3. Una buona difesa della Sir, poi, consente agli umbri di realizzare un altro punto break, questa volta con Leon (4-8). Punteggio a elastico, Siena si avvicina di nuovo e torna a -1 con il servizio vincente di Giulio Pinali (7-8). Van Garderen mura Rychlicki e Siena è ancora lì, a contatto (10-12). Sir di nuovo a +4, con Pinali che trova lo spazio giusto in mezzo al muro perugino. La veloce con Solè funziona ancora, altro punto della Sir. Giulio Pinali va ancora a segno. La Sir allunga con Solè e anche con il muro vincente di Roberto Russo (12-17). Bello l’ace di Leon per il ventesimo punto della Sir. Leon e Semeniuk chiudono il primo set sul 17-25.

Secondo set
Due servizi vincenti di fila di Semeniuk portano il risultato sul 3-7. In campo Ngapeth con Petric in banda. Leon, Rychlicki e Russo spingono avanti gli ospiti fino al +5: 9-14. Ancora Semeniuk per il +7 ospite (10-17). Ottime le difese effettuate dalla Sir. Rychlicki trova un angolo fantastico mentre Ropret realizza un ace per la Sir: 10-20. Ancora Rychlicki che prende il tempo al muro senese: 13-22. Altro muro della Sir. Petric a segno, Solè chiude sul 16-25.

Terzo set
C’è equilibrio nel terzo set e una bella giocata di Ngapeth dà la parità sul 14-14. In campo ci sono adesso Pereyra come opposto e Raffaelli e Ngapeth schiacciatori. Biglino si fa valere al centro (16-16). Herrera svetta a grandi altezze e mette giù il punto del 16-17. Il tocco delicato a muro di Resende tiene la Sir avanti di una lunghezza (17-18). Una carambola su schiacciata di Federico Pereyra consente a Siena di raggiungere nuovamente la parità nel terzo set (19-19). Ancora bene Ngapeth con un pallonetto che Perugia non riesce a difendere (20-21). Altri lampi di classe di Leon ai quali replica Ngapeth (21-22). Resende mura ed è 21-24. Tre muri di fila per Siena e la splendida murata di Omar Biglino porta il set ai vantaggi (24-24). Il muro di Herrera su Raffaelli chiude il terzo set sul 25-27.

Quarto set
In campo Pinelli-Pereyra, Ngapeth-Raffaelli, Biglino-Mazzone, Pochini. Perugia avanti di 5 (6-11), bravo ancora Ngapeth prima con una schiacciata vincente e poi con un ace. Out l’attacco di Biglino (8-13). Ace di Rychlicki, Perugia allunga fino al +7 del 10-17. Perugia si aggiudica il set, Solè realizza il punto del 19-25.

Emma Villas Aubay Siena - Sir Safety Susa Perugia 0-4 (17-25, 16-25, 25-27, 19-25)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinali 4, Van Garderen 5, Petric 6, Bonami (L), Raffaelli 7, Biglino 3, Pinelli, Pereyra 4, Ngapeth 10, Pochini (L), Mazzone 3. Coach : Montagnani. Assistente: Pelillo.

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli, Herrera 7, Rychlicki 10, Leon 13, Piccinelli (L), Solè 5, Russo 5, Colaci (L), Resende 8, Semeniuk 10, Plotnytskiy 8, Ropret 3, Cardenas, Mengozzi 3. Coach: Anastasi. Assistente: Valentini.

NOTE
Percentuale in attacco: Siena 33%, Perugia 50%. Muri punto: Siena 6, Perugia 13. Positività in ricezione: Siena 51% (30% perfette), Perugia 51% (41% perfette). Ace: Siena 3, Perugia 8. Errori in battuta: Siena 10, Perugia 21.

Durata del match: 1 ora e 37 minuti (24’, 23’, 27’, 23’).

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Una scintillante Emma Villas Aubay Siena sconfigge Taranto e si aggiudica il torneo Spirito di squadra

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 29 settembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su