Emma Villas Aubay Siena, Brescia ha la meglio e vince anche la gara2 (3-1)

Brescia vince anche gara2 delle semifinali playoff e si porta sul 2-0 nella serie. Appuntamento a gara3, domenica 2 maggio, al PalaEstra di Siena

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Brescia vince anche gara2 delle semifinali playoff e si porta sul 2-0 nella serie. Il match termina 3-1, con un terzo set che dura addirittura 40 minuti e che si conclude con il punteggio di 31-29. Appuntamento a gara3, domenica 2 maggio, al PalaEstra di Siena.

Primo set
Brescia inizia il match con Tiberti in cabina di regia e Galliani opposto, Cisolla e Bisi in banda, Candeli ed Esposito al centro, Franzoni libero. Siena risponde con Fabroni-Romanò, Massari-Yudin, Barone-Zamagni, Fusco.

Si comincia con un punto al centro di Matteo Zamagni, al quale risponde subito Bisi (1-1). Percentuali alte in attacco da una parte e dall’altra in avvio di match, il cambiopalla funziona sia per Brescia che per Siena. Punto break per i locali con Bisi (5-4). Altro punto break per i padroni di casa con Bisi che mura Romanò (7-5). Ed è ancora il numero 9 bresciano il mattatore dell’incontro in questo avvio di match: l’8-5 porta nuovamente la sua firma. Due punti consecutivi di Matteo Zamagni riportano a contatto Siena (8-7). Bisi realizza anche un ace (10-7). Da Yudin e Barone arrivano giocate positive, il pareggio nasce da una bella battuta di Yuri Romanò (11-11).

Una ottima difesa di Cisolla porta al punto break di Galliani. Che viene replicato dal muro di Bisi su Massari del 15-12, risultato sul quale coach Spanakis chiede time out. Il pallonetto di Galliani dà il sedicesimo punto ai bresciani, che allungano. Lo stesso Galliani colpisce poco dopo dai nove metri (18-14). Quando Cisolla mura Romanò il risultato dice 19-14. Ancora Bisi a segno: 20-14. Spanakis mette dentro Della Volpe e Panciocco al posto di Romanò e Yudin. Gli ospiti si riavvicinano fino al -4 con una bella murata messa a segno da Zamagni. Brescia si avvicina al 25 dal centro con Esposito (23-17), poco dopo Zamagni mette un altro mattoncino per Siena. Entra Fantauzzo che realizza un ace (23-19). Muro di Panciocco (23-20). E’ ancora Panciocco a mettersi in evidenza sia in attacco che a muro. Ma Bisi e Galliani chiudono il primo set sul 25-22.

Bisi ha già messo a segno 10 punti con il 64% in attacco.

Secondo set
Si riparte con Panciocco che rimane in campo in banda e con Siena che piazza un parziale di 3-0 sul turno in battuta di Rocco Barone, che si fa apprezzare anche per un ace. Brescia recupera grazie al solito Bisi, poi Zamagni a muro trova il tempo giusto per il 5-3. Galliani prende il tempo a Massari. Ancora molto bene Panciocco da zona 4 (6-7). Barone schiaccia per il 7-8. Dai nove metri Romanò mette dentro due ace di fila (7-10).

Combinazione Fabroni-Barone a segno. Romanò on fire è l’autore anche dell’8-12. Favoloso l’ace di Panciocco per l’8-13. C’è un altro muro di Matteo Zamagni (9-15). Siena sta giocando ora una buonissima pallavolo: Romanò colpisce e Massari mura. Sull’11-17 coach Zambonardi chiama time out per parlare con i suoi giocatori. Brescia torna a contatto, Siena mette giù un pallone importante con Fusco che salva e con Massari che schiaccia il 19-22. Il secondo set si chiude sul 22-25 sull’errore in battuta di Cisolla.

Terzo set
La Emma Villas Aubay comincia forte, con un 4-9 di parziale nel quale si vedono buonissime giocate sia in difesa che in attacco di Massari (autore anche di un ace) e di Panciocco. La squadra di casa rimonta con i solti Galliani e Bisi protagonisti (10-10). Panciocco in attacco e poi in battuta dà il +2 agli ospiti, e il break prosegue con la schiacciata di Massari (10-13). Due magie di Romanò portano al punteggio di 11-15. Ancora Romanò: prima per il 13-17 e poi per il 14-18. Ma Brescia recupera ancora: l’ace di Galliani porta al 18-19. Il pareggio arriva con la schiacciata da posto 4 di Cisolla.

Romanò in bello stile mette giù il 20-22. Ottimo Massari per il 21-23. Romanò non sbaglia la schiacciata del 23-24. Ai vantaggi è ancora Romanò a dare il set point a Siena. Pipe di Massari (25-26), ma si prosegue. Bisi e il muro di Tiberti su Romanò danno il terzo set a Brescia con il risultato di 31-29.

Quarto set
I locali partono forte e sfruttano anche qualche errore dei senesi. L’ace di Tiberti porta al 9-4.  Torna in campo Yudin al posto di Panciocco. Massari si carica sulle spalle l’attacco senese. Ma Brescia vola via: Cisolla, Galliani e Bisi spingono i bresciani sul 17-10. Cisolla mette giù il 22-13. A segno ancora Bisi, ed è nuovamente lui a chiudere il set sul 25-15 e la gara.

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia - Emma Villas Aubay Siena 3-1 (25-22, 22-25, 31-29, 25-15)

GRUPPO CONSOLI CENTRALE DEL LATTE BRESCIA: Orlando, Tasholli, Tiberti 2, Crosatti (L), Cogliati, Bergoli, Bisi 35, Franzoni (L), Galliani 14, Candeli 5, Esposito 8, Cisolla 13, Tonoli. Coach: Zambonardi. Assistente: Iervolino.

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 11, Panciocco 9, Crivellari (L), Della Volpe, Yudin 2, Fusco (L), Fantauzzo 1, Barone 7, Fabroni, Ciulli, Massari 17, Romanò 19, Truocchio. Coach: Spanakis. Assistente: Pelillo.

Arbitri: Rachela Pristerà e Roberto Pozzi.

Note
Percentuale in attacco: Brescia 56%, Siena 47%. Muri punto: Brescia 10, Siena 7. Positività in ricezione: Brescia 55% (22% perfette),  Siena 48% (21% perfette). Ace: Brescia 5, Siena 7. Errori in battuta: Brescia 18, Siena 16.

Durata del match: 2 ore e 4 minuti (30’, 31’, 40’, 23’).  

Video Check: richiesto nel primo set da Brescia sul 10-9 e sul 21-17 da Siena sul 15-14 (decisione cambiata); richiesto nel secondo set da Brescia sul 5-6 e sull’8-12 e da Siena sul 22-23 (decisione cambiata); richiesto nel terzo set da Siena sul 12-15 e sul 23-23, da Brescia sul 19-21 e dagli arbitri sul 27-26.

Potrebbe interessarti anche: La Colligiana pareggia 2-2 in casa contro Signa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 26 aprile 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su