Lamm Lavorazioni Metalliche

Emma Villas Volley, le squadre di Serie D e l'Under 19 sono prime in classifica

Emma Villas Volley, Massimo Tassi: ''Stiamo andando oltre le previsioni''. Marco Monaci: ''Lavoriamo per far crescere questi ragazzi''

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

E' stata da applausi la prima parte della stagione della formazione della Emma Villas Volley che milita in Serie D e di quella Under 19. Tutti e due i gruppi si trovano in prima posizione di classifica dei rispettivi campionati.

“Nelle prime due sfide siamo stati un po’ sotto tono per vari motivi, ma ci siamo ripresi alla grande e poi abbiamo vinto tutti gli altri match raggiungendo la vetta della graduatoria - afferma Massimo Tassi, allenatore della compagine che milita nel torneo di Serie D - l’obiettivo che ci eravamo posti ad inizio stagione era quello di arrivare tra le prime quattro, quindi al momento siamo oltre quelle che erano le aspettative iniziali. Conosco questi ragazzi da tempo, li ho visti crescere, so quelle che sono le loro qualità e quali sono stati i loro miglioramenti negli anni. Ogni anno hanno salito uno scalino in più e sono ancora molto giovani, tra i titolari ci sono degli Under 19 e quindi possono crescere ancora tanto”.

Il Covid e la nuova ondata di contagi nelle ultime settimane comportano anche difficoltà organizzative e di lavoro per il settore giovanile biancoblu. Afferma Tassi al riguardo: “Ci stiamo allenando a singhiozzo, anche a causa delle quarantene che hanno colpito alcuni nostri ragazzi. Non è un periodo semplice, non possiamo preparare la squadra come si vorrebbe farlo, in questa quotidianità e senza poter giocare partite ufficiali tutte le settimane è normale che si vada a perdere un po’ di ritmo”. Il prossimo match per la compagine di Serie D è in programma il 22 gennaio in casa contro Firenze volley: “Ci avviciniamo a questa partita con difficoltà - dice Tassi - l’avversario è un team che può metterci in difficoltà, servirà attenzione da parte nostra”.

Marco Monaci è assistente della squadra di Serie D. Afferma: “Eravamo partiti non bene, eravamo fermi da tempo. Poi abbiamo cambiato più volte assetto e adesso giochiamo con il ‘modello Trento’ con i tre laterali. Abbiamo dei giocatori polivalenti e giovani che sono riusciti ad essere protagonisti. Stiamo andando oltre le previsioni, i ragazzi mostrano buone cose in campo e sono sempre molto motivati. Gli allenamenti sono rimasti fermi fino al 4 gennaio, dal 5 abbiamo ricominciato ma all’appello mancano ancora tanti ragazzi e al momento stiamo facendo una sorta di nuova preparazione fisico-atletica. La situazione che stiamo vivendo crea difficoltà in ogni ambito e settore”.

Anche la formazione Under 19 è prima in classifica. La squadra, che in questo caso ha Marco Monaci come primo allenatore e Massimo Tassi come assistente, ha vinto tutte le partite disputate. Dice Monaci: “Gli obiettivi che ci poniamo? Noi non ci mettiamo limiti, complessivamente dico che speriamo nella crescita di questi ragazzi e lavoriamo per questo. Speriamo di poter arrivare regolarmente fino alla fine della stagione, effettuando tutte le partite e se necessario giocando anche fino alla fine di maggio o a giugno”. Aggiunge Tassi: “L’Under 19 sta andando alla grande senza nessun problema. Noi puntiamo a vincere il titolo regionale, la squadra ha grandi qualità e può farlo”.

Il team Under 19 ha vinto il proprio girone e attende ora di sfidare Bucine ai playoff, è da decidere quando le due squadre si affronteranno.

Potrebbe interessarti anche: Siena cade in Veneto, Motta di Livenza vince 3-1 contro i biancoblu

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 11 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su