Empoli, al via controlli a campione sulle comunicazioni degli interventi di edilizia libera

Novità dal settore Urbanistica del Comune di Empoli. Al via i controlli a campione sulla documentazione relativa alla comunicazione di inizio lavori per ‘attività edilizia libera’. L’obiettivo è quello di snellire e semplificare le procedure di verifica e controllo delle istanze edilizie liberando risorse umane da impiegare in altri procedimenti. Il Comune di Empoli, a partire da domani, venerdì 15 luglio 2016, attiva un controllo a campione

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Novità dal settore Urbanistica del Comune di Empoli. Al via i controlli a campione sulla documentazione relativa alla comunicazione di inizio lavori per ‘attività edilizia libera’. L’obiettivo è quello di snellire e semplificare le procedure di verifica e controllo delle istanze edilizie liberando risorse umane da impiegare in altri procedimenti. Il Comune di Empoli, a partire da domani, venerdì 15 luglio 2016, attiva un controllo a campione. Domani alle 11 si svolge il primo sorteggio; si tiene al piano secondo del palazzo Municipale, via Giuseppe del Papa, 41, stanza n. 219.

Saranno controllati a campione gli interventi di attività di edilizia libera (Comunicazione di Inizio Lavori c.d. CIL e Comunicazione di Inizio Lavori Asserverata c.d. CILA) di cui all’art. 136, comma 2 della LRT 65/2014. La percentuale delle comunicazioni da assoggettare a controllo sarà pari al 2% delle documentazioni pervenute nel mese precedente per le CIL e al 10% per le CILA.

Controlli a sorteggio - Le comunicazioni soggette a controllo saranno individuate mediante sorteggio entro i primi 15 giorni del mese successivo all’inoltro della comunicazione. I controlli a campione avverranno, al momento, mediante sorteggio manuale effettuato alla presenza di due testimoni, in attesa di poter procedere con l'ausilio di apposito strumento informatico che ne assicuri, in egual modo, la massima trasparenza e casualità. Il tecnico comunale incaricato effettuerà i controlli nei 30 giorni successivi al sorteggio e, in caso di esito negativo, invierà la comunicazione all’ufficio preposto alla vigilanza.

Qualora venisse riscontrata una mera incompletezza documentale, l’interessato verrà invitato a regolarizzare la comunicazione entro e non oltre 10 giorni dall’inoltro della richiesta.

Calendario sorteggi - Il primo sorteggio verrà effettuato domani, venerdì 15 luglio 2016, alle 11, stanza n. 219, secondo piano del palazzo Municipale, via Giuseppe del Papa, 41.

Secondo sorteggio in data 14 settembre 2016 alle 11, mese di presentazione luglio e agosto; terzo sorteggio il 14 ottobre 2016 alle 11, presentazione settembre; quarto il 14 novembre 2016 alle 11, presentazione ottobre; quinto sorteggio il 14 dicembre 2016 alle 11, mese di presentazione novembre. Infine, ultimo sorteggio, il 16 gennaio 2017 sempre alle 11, presentazione dicembre.

Pubblicato il 14 luglio 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su