Empoli: musica contro le barriere architettoniche e per la disabilità

Dopo il successo riscosso lo scorso anno, torna a Empoli la "Costellazione Orchestra"

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Venerdì 17 Luglio, alle ore 21:00, nella suggestiva cornice del chiostro del convento di Santa Maria a Ripa, l'ensemble strumentale fiorentino, guidato dalla sapiente bacchetta del suo fondatore e Direttore stabile Andrea Mura, si esibirà in un concerto sinfonico.

In programma la celeberrima "Eine kleine Nachtmusik" di Wolfgang Amadeus Mozart, la "Sinfonia N° 10" per archi in si minore di Felix Mendellsohn e la "Serenata" di Edward Elgar.

Andrea Mura, fiorentino, è affetto da tetra paresi spastica infantile dovuta al parto. Si diploma con il massimo dei voti in composizione presso il Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze, sotto la guida di Mauro Cardi e in questo periodo di formazione si avvicina anche alla direzione d'orchestra, per la quale otterrà il Diploma nel 2011, nella Classe di Alessandro Pinzauti.

Dal Marzo 2012 frequenta i Corsi di Perfezionamento sulla tecnica della Direzione d'Orchestra all'Università Bicocca di Milano con il Maestro Ennio Nicotra. Nel gennaio 2017 collabora con l'Associazione Esagramma a numerosi progetti per il coinvolgimento di ragazzi diversamente abili.

Molto attivo in qualità di compositore, arrangiatore e direttore, costantemente impegnato in favore dell'abbattimento delle barriere architettoniche e in progetti di inclusione verso la disabilità, da due anni ha fondato la "Costellazione Orchestra", una realtà musicale vivace e versatile, composta da giovani strumentisti.

L'ingresso al concerto è libero, ma saranno gradite offerte per una serie di progetti ideati e sostenuti dall'Orchestra stessa, volti all'abbattimento delle barriere architettoniche e al sostegno della disabilità.

L'iniziativa vede il Patrocinio del Centro Studi Musicali "F. Busoni" e della Parrocchia di Santa Maria a Ripa.

Potrebbe interessarti anche: Vinci: guida Ape senza patente valida e assicurazione

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 15 luglio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su