Empoli ringrazia il suo sport. Premio ''Aramini'' alle eccellenze sportive 2019

L'Assessore Fabrizio Biuzzi: "Pronti a nuovi e più importanti traguardi prima possibile". Riconoscimenti a Triathlon, Atletica, Under 16 Empoli FC, Federico Antenori, Alberto Alderighi, Corsa Podistica "Le Vie in Rosa" e "Tutto il Calcio Minuto per Minuto"

 SPORT EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Lo sport empolese si ritrova in Sala del Consiglio Comunale per festeggiare le eccellenze dell'Anno 2019 grazie al premio "Albano Aramini - Una città per lo sport".

Non è stata la solita serata, con immagini e grandi applausi. Ma i ricordi delle imprese raggiunte dai tanti atleti e società che fanno parte dell'inestimabile patrimonio sociale, culturale, umano e sportivo della Città di Empoli non sono mancati.
Il Premio, giunto alla 24ª Edizione, è stato ancora una volta una passerella di personaggi che vivono e si impegnano quotidianamente per promuovere tante discipline che portano il nome di Empoli in alto grazie a risultati di tutto rispetto a livello Nazionale e Internazionale.

Fabrizio Biuzzi, Assessore allo Sport:

"È sempre un piacere celebrare lo sport. Lo facciamo rispettando tutti gli accorgimenti per evitare la ripresa del virus. Come sportivi siamo stati una categoria molto colpita dal lockdown, ma abbiamo fatto e stiamo facendo la nostra parte rispettando tutte le norme. Allo stesso tempo guardiamo avanti, e questa vuole essere una celebrazione dei campioni che hanno fatto in un recente passato prestazioni eccellenti, pronti a farne di nuove e più belle in futuro. La voglia e la necessità di ricominciare toccano da vicino anche il nostro sport locale, le migliaia di persone che lo praticano e le decine e decine di dirigenti sportivi, molti dei quali si impegnano per puro spirito volontaristico. La consegna del premio più importante per lo sport empolese, dedicato a un amministratore pubblico che è un esempio per tutti noi, spero sia di buon auspicio per tutti per una rapida ripresa delle attività".

Era presente in rappresentanza di tutta la famiglia, Luca, il figlio dell'Assessore allo sport a cui il riconoscimento è dedicato, Albano Aramini.

I Vincitori - Ecco i vincitori di tutte le sezioni (i premi si riferiscono all'Anno Sportivo 2019)


Prima Sezione, per i risultati migliori raggiunti a livello promozionale.

ASD Empoli Triathlon, con Fausto Bulleri: organizzatore del primo evento di Triathlon a Empoli, vi hanno partecipato quasi 200 atleti provenienti da tutta Italia.


Seconda Sezione (Ex Aequo), Società Sportiva che ha conseguito il miglior risultato a livello agonistico.

- Toscana Atletica Empoli, rappresentata dal Presidente Claudio Marchetti: il 2019 è stato il migliore anno della storia della Toscana Atletica Empoli: due titoli individuali italiani con Carboncini e Varriale, primo posto nella Finale B tra le allieve, terzo posto agli italiani di cross nella staffetta donne, la convocazione in Nazionale di Giada de Martino e il risultato storico della promozione in Finale Oro per il 2020, che attesta la Toscana Atletica tra le 12 migliori società italiane di atletica.


- Empoli FC Under 16, con la vicepresidente Rebecca Corsi: Campione d'Italia nel Campionato Under 16 battendo in finale l'Inter. Primo Scudetto conquistato dall'Empoli FC nella categoria Under 16.


Terza sezione, atleta che ha conseguito il miglio risultato a livello agonistico.

Federico Antenori, atleta empolese Canoa San Miniato: ha vinto il titolo italiano nella specialità K1 Canoa Veloce. Antenori è da sette anni ai massimi livelli della Canoa Veloce in italia.


Quarta sezione, personaggio empolese che per meriti sportivi ha contribuito a divulgare l'immagine della città.


Alberto Alderighi (Dirigente Use Basket): 50 anni di attività nel mondo dello sport. Un traguardo raggiunto attraverso discipline diverse, dal Calcio, con la sua lunga militanza nell'Empoli oltre che nella Cerretese e nel Vinci, alla Pallavolo come Presidente della Sestese Femminile, dall'Automobilismo nel Rally al Basket con la maglia dell'USE.



Quinta sezione, per la promozione dello sport a livello sociale.


Corsa podistica "Le Vie in Rosa": evento benefico organizzato a favore del Centro Donna, insieme a AUSL Toscana Centro, UISP Empoli Valdelsa, UISP Zona Del Cuoio, Podistica Empolese, Astro, Misericordia Empoli, Commissione Ciclismo, Pubbliche Assistenze Empoli, Croce Rossa Empoli, Pubbliche Assistenze Limite, Vab Limite.


Sesta sezione, premio giornalistico "Antonio Bassi".


"Tutto il calcio minuto per minuto" Rai Radio 1: per i suoi 60 anni di vita. È intervenuto con un video il Responsabile della Redazione della Trasmissione Filippo Corsini.


Inoltre, anche per questa edizione, sono state decise alcune menzioni speciali: a Gabriele Chiarito e Leonardo Pucci a Macerata, ai campionati italiani assoluti FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi e Relazionali) hanno ottenuto ottimi risultati; a Luca Lusini, campione italiano di "Gravity Bike"; a Valerio Vaglini, per quasi 40 anni dipendente del Comune di Empoli, Ufficio Sport.


Potrebbe interessarti anche: Calcio Amatoriale: ciclo di incontri organizzati dalla UISP Empoli Valdelsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 2 luglio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su