Bisniflex Poggibonsi showroom

Empoli, un 25enne nigeriano beccato con 110 grammi di marijuana addosso

E' stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Gli agenti del Commissariato di P.S. di Empoli, nel pomeriggio di ieri, mentre erano in servizio di controllo del territorio nei pressi della Stazione Ferroviaria di Empoli, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio nei confronti di un giovane cittadino nigeriano.

Infatti, intorno alle 15.30 di ieri la volante notava un giovane che percorreva in monopattino la Via Cantino Cantini, dirigendosi verso la Stazione, decidendo di procedere ad un controllo.

Il giovane veniva pertanto bloccato e, durante le fasi di controllo, non cessava di tenere la mano in una tasca del suo piumino, per cui, alla domanda di cosa nascondesse nella tasca, ne estraeva un grosso involucro di cellophane di colore azzurro con all’interno sostanza stupefacente che consegnava agli operatori. Nella tasca del pantalone veniva rinvenuto un altro involucro, più piccolo, con altra sostanza stupefacente.

In totale gli agenti rinvenivano e sequestravano circa 110 grammi di marijuana, e nello zainetto che portava sulle spalle numerose bustine vuote di plastica e la somma di 120 Euro di cui non giustificava la provenienza, riferendo di non svolgere alcuna attività lavorativa.

Il giovane nigeriano, anche in considerazione del fatto che fosse già noto alle forze dell’ordine per lo stesso tipo di reato, veniva tratto in arresto e condotto questa mattina in udienza direttissima come disposto dal P.M. di turno.

Questa mattina il giovane veniva condotto in udienza dinanzi al Giudice, che convalidava l’arresto e disponeva la scarcerazione dell’indagato, nonché la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il Commissariato di Empoli.

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Empoli: 25enne sorpreso con la droga durante un controllo e segnalato dai Carabinieri

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 2 dicembre 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su