Emy Santini, dal Gambassi Rugby al torneo Roma Seven International

L’URSR non si è scontrata con la nazionale italiana, ma ha gareggiato contro Kazakistan (prima classificate), Polonia ed Euskady. Dalla gara con quest’ultima ha chiuso al quinto posto

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Si è tenuto il fine settimana del 15 e 16 giugno il Roma Seven International, la manifestazione internazionale di rugby che vede affrontarsi sul campo dello stadio dell’Acqua Acetosa circa 600 giocatori, provenienti da cinque continenti diversi. Al torneo, per il decimo anno, partecipano anche cinque squadre femminili. Tra queste c’era pure la URSR, ovvero la Unione Rugby Seven Rome, della quale ha fatto parte anche Emy Santini, castellana doc che milita nelle file del Gambassi Rugby, gioca in Serie A nel gruppo delle Puma di Campi Bisenzio e in quello di Coppa Italia formato da Gambassi Rugby e Colligiana Rugby.

La giovane valdelsana, che compirà 23 anni il prossimo 26 luglio, ha la passione per la palla ovale da ormai sette anni, ma è la prima volta che partecipa a una competizione internazionale. «È stata una notizia dell’ultimo secondo – ci racconta al telefono -. E’ stata un’esperienza molto interessante, la prima sotto tanti punti di vista. E’ stato difficile adattarsi a una squadra completamente nuova, giocare con persone che non conoscevo, o con cui mi confrontavo in maniera totalmente diversa durante la partita della domenica. Però alla fine mi è servito per aprire gli occhi e guardare in modo differente il gioco, rispetto al rugby a quindici. In questo caso tutto è stato molto più dinamico e veloce».

L’URSR non si è scontrata con la nazionale italiana, ma ha gareggiato contro Kazakistan (prima classificate), Polonia ed Euskady. Dalla gara con quest’ultima ha chiuso al quinto posto.

«Vivissimi complimenti, siamo orgogliosi di essere stati rappresentati a livello internazionale», scrivono su Facebook le Puma, che aveva altre tre giocatrici insieme ad Emy: Eddy Longaron, Alice Cinquina e Speranza Bonscioli.

«Weekend di grande soddisfazione per il Gambassi Rugby e l'intera Val d'Elsa - commenta la società valdelsana sui social -. Una delle nostre magnifiche ragazze al Roma 7s (torneo internazionale) in campo con la maglia della franchigia URSR 7s. Siamo quindi più che orgogliosi di essere stati rappresentati a livello internazionale dalla castellana Emy Santini e dalle sue compagne d'avventura che con lei hanno condiviso l'esperienza del XV in Serie A. Speriamo che queste performance siano d'ispirazione per avvicinare maggiormente il grande rugby femminile».

Nella foto le ragazze della Ursr. Emy Santini è la prima in basso a partire da destra.

Pubblicato il 25 giugno 2018

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell’informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su