Esagerazioni di Lumière: San Gimignano risplende di virtuosismi luminosi

Le porte e le vie principali del paese si vestono di una cortina luminosa di immagini, che immettono il visitatore in un'atmosfera "esagerata"

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

San Gimignano si prepara a scoprire le luci della quarta edizione di Lumière il 3 e 4 dicembre 2016 dalle 18 alle 23. L’edizione 2016 propone un weekend di incontri tra la tecnologia della luce e le architetture medievali sul tema delle esagerazioni, declinato in visual art, installazioni luminose, dj & vj set, video mapping, laser show, danza e performance live

Un percorso di virtuosismi luminosi che racconta le esagerazioni come condizione divenuta realtà della nostra epoca, ma rammentando che ogni forma artistica è “una esagerazione della realtà” (O. Wilde). Le porte e le vie principali del paese si vestono di una cortina luminosa di immagini, che immettono il visitatore nell’atmosfera esagerata progettata da Mattia Capitani, Claudia Tabbì e Ai Lati, trovandosi a contatto con una mini galassia, proiezioni oniriche e DJ e VJ set di Andrea Bassega aka NDR VJ con i Dj Fabio Santini e JustMorich in Piazza della Cisterna.

͟͞La facciata del Duomo costituisce il palcoscenico di due spettacoli di live art: pupillaquadra proietta il progetto Reflex, riflessione sulla società contemporanea, i suoi paradossi e la sua continua ricerca di limiti da oltrepassare, mentre Alessio Trillini (Alt) disegna in tempo reale sulla facciata grazie alla tecnica del light drawing. Il video mapping e il light drawing sono intervallati da performance live: sabato 3 dicembre piazza del Duomo risplende di poesia con le Farfalle Luminose e la Danza sui trampoli della Compagnia Corona Events Artists, mentre domenica 4 dicembre si colora del laser show della light designer Claudia Tabbì, affiancata da “Ai Lati”.

Dopo aver incontrato le figure danzanti in via San Matteo dell’ASD Scuola di Danza San Gimignano, il visitatore si ritrova in piazza Sant’Agostino, che ospita esibizioni artistiche di vari campi: dal campo artistico con i laboratori di Mani di Luce e le pitture fluo live dei writers JamesBoy, Blaze, Lezzo, al campo musicale con Mangalica Duo, Ai Lati, Dj set & Live Andrea Bruno  - “Bodhisattva live & Dj Set”, Draba ElectroBalkan Sessions. 
Per gli instagramers in arrivo in città, è prevista un’edizione speciale dell’instawalk #unconventionalsangi per visitare e fotografare il backstage dell’evento a partire dalle 16.30 a Porta San Giovanni.

Il festival rientra tra le iniziative sangimignanesi "Accade d’inverno" ed è realizzato dal CCN San Gimignano con il patrocinio del Comune di San Gimignano e il contributo di Estra: l’ingresso è gratuito.
Il programma completo della manifestazione è consultabile su www.ccnsangimignano.it

Per informazioni:
CCN San Gimignano - Piazza delle Erbe, 15 - 53037 San Gimignano
Tel. 335 463 441 (Genziana Pompei, presidente)
E-mail: ccn.sangimignano@gmail.com
Sito web: www.ccnsangimignano.it

Facebook: www.facebook.com/sangimignanolumiere 
Twitter: twitter.com/SangiLumiere
Instagram: instagram.com/sangilumiere

Nelle foto alcune immagini della scorsa edizione, realizzate per noi da Mind GAP

Pubblicato il 1 dicembre 2016

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento