Esce per lavare la macchina: beccato alla Guardia di Finanza

Le Fiamme Gialle continuano a pattugliare il territorio senese per vigilare sulle misure restrittive anti coronavirus

 PROVINCIA DI SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Durante uno dei tanti controlli nella Valdichiana, una pattuglia delle Fiamme Gialle ha notato una persona intenta a lavare la propria autovettura presso un lavaggio automatico.

Alla vista di ciò i militari hanno raggiunto l’uomo di origine romena, il quale, sprovvisto di autocertificazione, non è stato in grado di fornire adeguata giustificazione per cui era fuori casa.

Dopo aver informato la persona che le uscite di casa sono ammesse esclusivamente per “situazioni di necessità”, “motivi di salute” e “comprovate esigenze lavorative, si è proceduto a contestare la violazione del D.L. 25 marzo 2020 n.19 che prevede l’irrogazione di una sanzione amministrativa da 533 a 4.000 euro, in quanto la violazione è avvenuta mediante l’utilizzo del veicolo e quindi aumentata di un terzo.

Sempre nella Valdichiana le fiamme gialle senesi hanno sottoposto a controllo un 75enne che, con la sua bici e comunque nei pressi della propria abitazione, ha rappresentato ai militari di dover fare attività fisica per concreti problemi di salute, motivazione che ha trovato riscontro con quanto asserito dal proprio medico curante.

Potrebbe interessarti anche: Anticipo sulla cassa integrazione Covid senza alcuna spesa per i lavoratori

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 16 aprile 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su