Extravergine che passione: San Quirico alza il sipario sul festival dell'olio nuovo. Dal 4 all'8 dicembre, degustazioni ed eventi

Degustazioni di olio nuovo, abbinamenti enogastronomici, massaggi, cultura dell'olio e divertimento. E' l'edizione delle conferme quella presentata e organizzata dal Comune di San Quirico d'Orcia, con la Pro Loco, e che si svolgerà a cavallo del ponte dell'Immacolata: un vero e proprio festival dell'extravergine

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Una passione tutta extravergine. Cinque giorni a San Quirico d'Orcia (Si) dedicati al prodotto principe della terra di Valdorcia, con la Festa dell'Olio, in programma da sabato 4 a mercoledì 8 dicembre.

Degustazioni di olio nuovo, abbinamenti enogastronomici, massaggi, cultura dell'olio e divertimento. E' l'edizione delle conferme quella presentata e organizzata dal Comune di San Quirico d'Orcia in collaborazione con la Pro Loco e che si svolgerà a cavallo del ponte dell'Immacolata: un vero e proprio festival dell'extravergine, che vedrà la seconda edizione del premio per le aziende olivicole e mini-corsi di degustazione per il pubblico. Per gli appassionati di enogastronomia e paesaggio ci sarà poi il trekking dell'olio, un percorso fra olivi e le bellezze storico-architettoniche del centro storico di San Quirico, che si concluderà con l'assaggio di bruschette appetitose. Per gli amanti del benessere la possibilità di ricevere massaggi nelle splendide sale del Palazzo Chigi Zondadari a base di olio extravergine di oliva.

Inoltre, dopo il Prof. Giorgio Calabrese, il premio L'Extravergine 2010 verrà consegnato quest'anno alla memoria di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica barbaramente ucciso lo scorso 5 settembre. A ritirare il riconoscimento mercoledì 8 dicembre sarà il figlio Antonio. In occasione della Festa dell'olio 2010 Poste Italiane emetterà un francobollo celebrativo che sarà annullato in apertura del Festival.

La festa dell'olio, che si svolge fin dal 1993, è un esplosione di sapori, profumi e folclore popolare, e l'occasione per visitare la cittadina nel cuore della Valdorcia e i suoi paesaggi famosi nel mondo, nonché per degustare la nuovissima annata dell'olio extravergine, in abbinamento con i vini Orcia, i formaggi pecorini, carni di chianina e salumi, oltre ai molti piatti tipici tradizionali. Per tutta la durata del Festival musica e concerti lungo le vie del borgo con il concerto spettacolo dei Camillocromo.

Pubblicato il 22 novembre 2010

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su