Diba '70 shop San Gimignano

Fase 2, ecco il bando per reclutare gli ''assistenti civici''

Il bando della Protezione civile per controllare meglio mercati, spiagge e parchi giochi

 FASE 2
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Gli assistenti civici saranno a disposizioni dei sindaci, ricorderanno nei luoghi di assembramento che bisogna fare ancora qualche sacrificicio" ha dichairato al Tg1 Francesco Boccia, ministro per per gli affari regionali e le autonomie. Insomma, dei veri e propri volontari che saranno impiegati sul territorio nazionale per monitorire e dare informazioni ai cittadini, ricordando le buone pratiche per evitare che il virus possa prolificare, soprattutto in questa fase di allentamento delle misure restrittive. E allora arriva la figura dell' "assistente civico", pensata proprio per essere introdotta in quei luoghi in cui è più facile che si verifichi l'assembramento di persone. 

Si tratta di un incarico volontario per cui non è prevista alcuna forma di pagamento da parte della Prtezione civile: potranno partecipare al bando anche i disoccupati in cassa integrazione e anche chi ha il reddito di cittadinanza. 

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus e palestre che riaprono. Rimborsi, riduzioni e disdette per servizi inferiori e/o diversi

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 maggio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su