Fermati dai Carabinieri tentano di buttare un etto di hashish: denunciati padre e figlio

I due, entrambi di origine campana e residenti a Poggibonsi, sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Empoli

 CASTELFIORENTINO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Nella giornata di Ieri 2 marzo, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà due soggetti, padre e figlio entrambi di origine campana e residenti nel Comune di Poggibonsi: C.S. di 57 anni e F.S. di 31 anni. La denuncia è scattata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati fermati in via Sanminiatese ed hanno tentato di disfarsi di un etto di hashish buttandolo dal finestrino direttamente sotto la vettura. I Carabinieri hanno subito recuperato la sostanza stupefacenti e l'hanno sequestrata. 

Potrebbe interessarti anche: Nascondono al fisco i redditi percepiti ma vengono scoperti dalla Guardia di Finanza

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

 


 

Pubblicato il 3 marzo 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su