Festa della cioccolata: appuntamento goloso per il weekend a Certaldo

Stand di cioccolato artigianale e dolci proporranno le loro gustose prelibatezze... barrette, praline, tartufi, creme spalmabili

 CERTALDO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sabato 14 e domenica 15 dicembre si terrà a Certaldo il tradizionale appuntamento con "La città di cioccolato - Festa del cioccolato e delle goloserie". La festa avrebbe dovuto tenersi lo scorso novembre, ma è stata poi posticipata a causa del maltempo. Sarà un intero weekend dedicato al cioccolato in tutte le sue forme e variazioni, con stand di degustazione e mercatino nella parte bassa del paese, dalle ore 10.00 fino alle 20.00. Stand di cioccolato artigianale e dolci proporranno le loro gustose prelibatezze... barrette, praline, tartufi, creme spalmabili.

Negozi aperti entrambi i giorni per l’occasione. L'iniziativa è organizzata dal Centro Commerciale Naturale ConCertaldo, Confesercenti e CollEventi con il patrocinio del Comune di Certaldo, all’interno stavolta del calendario eventi natalizio.

Gli altri eventi in programma

Venerdì 13 dicembre - Casa di Boccaccio
ore 21.00 - "Si racconta le Novelle del Boccaccio" a cura di Oranona Teatro – Associazione Polis.

Sabato 14 dicembre - Parco Libera Tutti
ore 14.30 - "Un desiderio per il parco", Scriviamo lettere a Babbo Natale e decoriamo l’albero

Domenica 15 dicembre - presso la sede di Via Turati, 93 
ore 15.30 - "Christmas in CRI", Festa in attesa del Natale della Croce Rossa Italiana di Certaldo

Domenica 15 dicembre - Chiesa dei SS. Tommaso e Prospero (Certaldo alto)
ore 16.00 - Concerto “Musica dal grande schermo” della Orchestra da Camera Fiorentina, diretta da Giuseppe Lanzetta, nella quale spiccano Raffaele Chieli, tromba solista; Davide Guerrieri, oboe solista; Eugenio Milazzo, pianoforte. Musiche di Ennio Morricone, Nino Rota, Nicola Piovani

Mercoledì 18 dicembre - Multisala Boccaccio
ore 21.15 - Concerto di Natale della Scuola di musica Polis

Diversi anche i presepi da visitare: in Certaldo Alto la rappresentazione della Natività (sotto la Loggia di Palazzo Pretorio, sempre visibile) ed il tradizionale grande Presepe (nella Limonaia), che resterà aperto al pubblico, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, tutti i giorni (festivi compresi) fino all’Epifania, entrambi a cura di Associazione cittadini centro storico. Nel chiostro del Museo di Arte Sacra, aperto in orario di visita del museo, decine di Presepi allestiti dalle Scuole dell’Infanzia e dalle Classi delle Scuole Primarie di Certaldo.  Nel borgo basso in Via Leopardi 6 il PRESEPONE della Misericordia di Certaldo, il Presepone vero e proprio di Sergio Pratesi, e i diorami realizzati da Renzo Ficozzi.

Pubblicato il 13 dicembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su