1-1 tra il Tiferno Lerchi e il San Donato Tavarnelle. Gomes trova il suo primo sigillo

Calcio, Serie D girone E: San Donato Tavarnelle in trasferta in terra umbra con la capolista Tiferno Lerchi

 SAN DONATO TAVARNELLE
  • Condividi questo articolo:
  • j

Giallo blu reduci da 3 risultati utili consecutivi (2 pareggi e 1 vittoria) pronta a misurarsi sul campo della prima in classifica.

La squadra di mister Indiani si porta subito in vantaggio al primo affondo con Gomes: l’ariete raccoglie un cross di Disanto dalla sinistra e con una conclusione in area di rigore segna il primo gol della sua avventura giallo blu.

I padroni di casa provano a reagire e con 2 conclusioni impensieriscono Signorini, abile a farsi trovare pronto. Al 35′ punizione per il San Donato Tavarnelle con Disanto che non trova la porta da ottima posizione. Al 45′ clamorosa occasione per i locali che falliscono una ghiotta occasione con Traini che elude Frosali ma strozza il tiro, mettendo fuori.

La ripresa comincia subito al 50′ con Noccioli ben imbeccato da Disanto, entra in area di rigore ma la sua conclusione si spegne di poco alta sopra la traversa. Al 51′ è Frosali su punizione ad impensierire Aluigi, ma dall’altra parte ancora Traini non trova il bersaglio grosso da ottima posizione. Al 58′ il pareggio dei locali con Bartoccini che è stato abile a raccogliere una conclusione contratta di un compagno biancorosso e trovare il gol che riequilibra i giochi.

Si rivede il San Donato Tavarnelle all’84’ con Disanto che calcia in porta ma non trova lo specchio. Finale in crescendo degli ospiti con Valori che trova la rete del vantaggio ma l’arbitro ferma il gioco per offside.

Finisce così 1-1 sul campo del Tiferno Lerchi, squadra nuovamente in campo mercoledì prossimo per l’ennesimo recupero sul campo dell’Aquila Montevarchi.

Fonte: www.sandonato-tavarnelle.it

Potrebbe interessarti anche: Una Emma Villas Aubay Siena convincente fa sua la vittoria contro Ortona (3-0)

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 25 gennaio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su