Lamm Lavorazioni Metalliche

Fino al 18 ottobre c'è 'EcoRadicondoli 2020: Arte sullo scarto'

La mostra collettiva che si tiene a Palazzo Bizzarrini, nella Sala Sergio Pacini, dalla 10 alle 18 con ingresso gratuito

 RADICONDOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Fino al 18 di ottobre c’è “EcoRadicondoli 2020: Arte sullo scarto” la mostra collettiva che si tiene a Palazzo Bizzarrini, nella Sala Sergio Pacini, dalla 10 alle 18 con ingresso gratuito. La mostra, alla sua undicesima edizione raccoglie le opere, innovative e diverse, realizzate con materiali di recupero, ideate e prodotte da artisti un po’ fuori dal comune in cui la creatività ed l’originalità trasmettano il bagaglio di esperienza, la magia, la sensibilità e le reazione al mondo circostante. Chi visita la mostra avrà l'opportunità di “incontrare” opere eclettiche, diverse tra loro per materiali ed intenti. Agli artisti è stata data totale libertà d'azione. Unico denominatore comune è l'utilizzo di materiali di recupero, attraverso i quali, gli stessi autori, si misurano con la realtà, reinterpretandola. 

Il progetto è organizzato dall’associazione Estrosi, di cui fa parte Alessandro Grazi di Siena, ha il patrocinio del Comune di Radicondoli, fa parte della progettualità di WivoaRadicondoli e la collaborazione del Punto Informazioni Turistiche e della Pro Loco di Radicondoli. 

L’intento non è quello di fornire un oggetto da osservare, ma una situazione da esperire. EcoRadicondoli prevede la semplificazione demistificatoria dei mezzi dell'artista e la rivalutazione di materiali umili, secondo un'implicita critica ai modelli di comportamento sociali volti al consumo: un'opera che ostenta materiali di recupero ed impone allo spettatore una riflessione sulle ragioni profonde di tale scelta. L'arte sopravvive sullo scarto, cambiando, sperimentando, adattandosi all'oggi, senza perdere la sua funzione comunicativa. Da qui il messaggio che “niente si butta, tutto si trasforma”, ripensando il motto del Festival de Arte en el Basural, in Argentina.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 14 nuovi positivi in Val d'Elsa

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 15 ottobre 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su