Firenze: locale multato per aver riparato i clienti dalla pioggia con una tenda

E' successo sabato 1 maggio, il locale dovrà pagare 400 euro e restare chiuso un giorno

 FIRENZE
  • Condividi questo articolo:
  • j

A Firenze un ristoratore è stato multato perché ha protetto con una tenda i clienti dalla pioggia. E' successo al titolare de ‘Le follie di Romualdo’ in via S. Nicolò. Il fatto si è verificato sabato sera, 1 maggio, quando sei ragazzi di Pontassieve si erano seduti nella piccola pedana antistante per mangiare una pizza. Quando è cominciato a piovere al titolare dispiaceva mandarli via a metà cena, così Romualdo ha cercato una soluzione alternativa: un tavolo davanti alla porta finestra della sua veranda giardino.

Per uno dei clienti quella situazione “risultava stretta”. Infatti uno dei commensali ha chiamato le forze dell’ordine causando al locale una multa di 400 euro e un giorno di chiusura. Romualdo Rizzuti ha dichiarato che farà ricorso perché ha seguito le regole e il ricircolo d’aria era garantito. I controlli hanno multato anche altre sei persone che avevano accettato di sedersi davanti alla porta finestra, inoltre la cena è saltata per tutti i clienti.

Potrebbe interessarti anche: Panchina rossa a Vico d'Elsa. Un posto vuoto per rievocare l'assenza di vita

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 maggio 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su