Giani contrario all'allungamento del green pass con tampone

''Non è questo il momento di chiedere al Governo una diluizione dei tempi''

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

"Se paragoniamo le curve dei contagi attuali con quelle dello stesso periodo dello scorso anno ci accogiamo di quanto sia importante vaccinarsi sia per la salute delle persone che per la ripresa dell'economia e per riappropriarsi degli spazi pubblici. Per questo motivo, con molta sincerità, dico che la Regione Toscana non condivide le posizioni di alcuni governatori che chiedono una proroga nell'applicazione del green pass e l'allungamento della validità dei tamponi fino a 72 ore, perché così si scoraggiano le persone a vaccinarsi e si rallenta una ripartenza sicura del Paese.

Questo è il momento della fermezza sul green pass", ha detto Giani durante la visita alla sede regionale della Cgil di Stamattina, "Non è questo il momento di chiedere al Governo una diluizione dei tempi, questo è il momento della responsabilità perché ciascuno di noi ha un dovere verso la comunità: più ci si vaccina e più si risponde a questo dovere verso il prossimo".

Potrebbe interessarti anche: 20 nuovi casi di coronavirus nella provincia di Siena

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 10 ottobre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su