Diba '70 shop San Gimignano

Giani e Nardini: ''Scritte no vax farneticanti. Camper della Regione migliore risposta''

''Il camper della Regione che oggi riavvia i motori per vaccinare davanti alle scuole è la migliore risposta alle farneticanti accuse di chi, con il linguaggio del terrore, fomenta odio e semina sfiducia nella scienza''

 TOSCANA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il camper della Regione che oggi riavvia i motori per vaccinare davanti alle scuole è la migliore risposta alle farneticanti accuse di chi, con il linguaggio del terrore, fomenta odio e semina sfiducia nella scienza”. Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e l’assessora all’istruzione Alessandra Nardini, che esprimono la propria condanna di fronte alle scritte e ai volantini no vax apparsi questa mattina  all'ingresso dell'Istituto comprensivo Barsanti di Firenze.

“La recrudescenza di atti a cui stiamo assistendo nella regione coincide con il successo crescente della campagna vaccinale in Toscana e ci conferma che siamo sulla strada giusta, spingendoci a intensificare maggiormente gli sforzi per completare la copertura delle popolazione al più presto possibile”, concludono Giani e Nardini che rivolgono un “nuovo appello ai genitori a vaccinare le proprie bambine e i propri bambini, perché è un immenso gesto di amore verso di loro e verso la società”.

Potrebbe interessarti anche: Vaccini, torna attivo l'hub di Autostrade. Sarà aperto anche ai cittadini

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 gennaio 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su