Giochi per i bambini, in arrivo un restyling completo in 3 giardini pubblici di Castelfiorentino

Un "Castello", una "Nave", Altalene di varie dimensioni per bambini più piccoli e quelli un po' "cresciuti". Un restyling completo su 3 giardini pubblici che si trovano nel cuore del centro urbano: viale Potente, Via Allende (al di là del ponte) e Piazza Gramsci. Un investimento da 80.000 euro che la Giunta Falorni ha voluto destinare per un rilancio in grande stile delle aree a verde e per far sì che Castelfiorentino sia realmente un paese "a misura di bambino"

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un "Castello", una "Nave", Altalene di varie dimensioni per bambini più piccoli e quelli un po' "cresciuti". Un restyling completo su 3 giardini pubblici che si trovano nel cuore del centro urbano: viale Potente, Via Allende (al di là del ponte) e Piazza Gramsci. Un investimento da 80.000 euro che la Giunta Falorni ha voluto destinare per un rilancio in grande stile delle aree a verde e per far sì che Castelfiorentino sia realmente un paese "a misura di bambino", nel quale i genitori, gli zii o i nonni possano trascorrere qualche ora piacevole in compagnia dei loro figli, dei loro nipoti.

A renderlo noto è lo stesso Sindaco, Alessio Falorni, che dalla sua pagina "social" ha anticipato le caratteristiche di fondo di un intervento per il quale è stata pubblicata in questi giorni la manifestazione di interesse e che a primavera (aprile-maggio) vedrà rinnovare il "parco giochi" nelle principali aree a verde del capoluogo. Un investimento che si configura anche come invito a liberare la fantasia e soprattutto a fare un po' di movimento, che certamente non guasta in tempi come quelli che stiamo vivendo, caratterizzati dalla presenza, quasi opprimente, dei giochi "tecnologici".

Ma scendiamo nel dettaglio. In viale Potente è prevista l'installazione di un complesso ludico con le sembianze di un "Castello", con due "Torri", le relative sedute, passerelle, ponti orizzontali e due scivoli. L'atmosfera sarà impreziosita dalla presenza di un "borgo", costituito da pannelli sagomati e pannello di ingresso. Sempre nel giardino di viale Potente è prevista inoltre l'installazione di un'altalena "speciale", munita di cesto, utilizzabile anche da bambini diversamente abili.

In Piazza Gramsci due altalene con due seggiolini (4 posti complessivi) di diverse dimensioni, in modo da poter essere convenientemente utilizzate dai bambini più piccoli (fascia di età 3-5 anni) oppure da quelli più "grandi" (dai 5 ai 12 anni), entrambe con struttura portante in acciaio zincato, che non richiede manutenzione.

Per quanti desiderano invece giocare ai "pirati" appuntamento in via Allende dove sarà installata una nuova "Nave" a tema con la "Prua" appoggiata a terra, torre adibita a cabina di comando, due scale di accesso e rete di arrampicata per l'"Arrembaggio". L'area sarà oltremodo arricchita da una nuova altalena (2 posti) per bambini dai 5 ai 12 anni.

"Avevo preso questo impegno - ha osservato il Sindaco, Alessio Falorni - e adesso stiamo entrando nella fase operativa. Abbiamo previsto una cifra cospicua, ottantamila euro, che spendiamo volentieri poiché sono questi gli interventi che ci danno il senso di un paese a misura di bambino, quello che noi vogliamo costruire con il contributo di tutti. E sono convinto che allestiremo delle aree veramente belle. La nostra volontà - ha concluso Falorni - è quella di procedere gradualmente alla sostituzione dei giochi in tutte le aree a verde di Castelfiorentino, compatibilmente con le nostre risorse. E' solo l'inizio, dunque, anche se rappresenta indubbiamente una tappa importante".

Pubblicato il 24 febbraio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su