Giornata Ginnico Ricreativa: lo sport come divertimento, amicizia e inclusione

La Giornata ginnico ricreativa è giunta in questo 2019 alla sua 39^ edizione ed è organizzata con la collaborazione e il sostegno del Comune di Poggibonsi. Con lo slogan ‘Siamo anche sport’ si pone l’obiettivo di promuovere esperienze di integrazione e inserimento di persone con diverse abilità attraverso lo sport. Un obiettivo che nasce da lontano, fortemente perseguito già da Maria Pia Ancilli che è stata presidente dell’Anffas Valdelsa dal 1984 al 2013

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Sport, amicizia, divertimento, inclusione nella Giornata ginnico ricreativa per diversamente abili che si è svolta oggi 20 settembre, organizzata come sempre dall’Anffas Altavaldelsa con l’Unione Polisportiva Poggibonsese. 

«Una giornata che mi emoziona ogni volta di più nonostante siano ormai trentanove le edizioni – ha detto Lucia Semplici, presidente Anffas Altavaldelsa – Ringrazio tutti coloro che contribuiscono a questa manifestazione, l’Amministrazione, l’UPP, le Autorità presenti, le associazioni, le scuole che partecipano sempre con studenti e insegnanti. Per noi è un momento importante con le tante delegazioni che provengono da tutta la Toscana, con centoventi atleti, accompagnatori, volontari, operatori, famiglie che si ritrovano qui a Poggibonsi in un evento che parla di solidarietà, di amicizia, di inclusione”. 

Unanime nei saluti il ringraziamento alle scuole e a tutti i partecipanti. A dare il via alla giornata sono state le parole dell’Unione Polisportiva Poggibonsese a cui sono seguite quelli dell’Anffas. E’ stato quindi il presidente del consiglio comunale di Poggibonsi Franco Gallerini a portare i saluti dell’Amministrazione Comunale, ringraziando Anffas e Upp per l’organizzazione e la disponibilità. Il presidente ha sottolineato l’importanza dell’evento e la centralità del ruolo delle associazioni e del volontariato all’interno della comunità. Per l’Anffas Altavaldelsa è intervenuto quindi Mirco che, in qualità di leader regionale delle Anffas eletto in seno al progetto di autodeterminazione, ha parlato di diritti e ha incitato tutti facendo un grosso in bocca al lupo agli atleti per una grande giornata di sport e divertimento.

La Giornata ginnico ricreativa è giunta in questo 2019 alla sua 39^ edizione ed è organizzata con la collaborazione e il sostegno del Comune di Poggibonsi. Con lo slogan ‘Siamo anche sport’ si pone l’obiettivo di promuovere esperienze di integrazione e inserimento di persone con diverse abilità attraverso lo sport. Un obiettivo che nasce da lontano, fortemente perseguito già da Maria Pia Ancilli che è stata presidente dell’Anffas Valdelsa dal 1984 al 2013 e che ha sempre promosso e sostenuto la necessità di diffondere l’attività sportiva per tutti.

All’evento erano presenti le autorità, la Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa e la Società della Salute, rappresentanti delleAmministrazioni e delle associazioni. Presenti dodici delegazioni da tutta la Toscana ovvero le Anffas di Massa Carrara, Prato, Firenze, Pisa, Lucca, Livorno, Altavaldelsa, e i centri  C’Incontriamo di Tavarnelle Val di Pesa, Le Rondini di Torrita, l’Impronta, Centro Anch’io e Il Mulino della FTSA. Presenti come pubblico gli studenti e le studentesse delle scuole elementari e medie. Dopo i saluti hanno preso il via le gare che hanno visto gli atleti sfidarsi nel tiro con l’arco, nei 50 metri piani maschili e femminili, nel lancio del vortex maschile e femminile.

In alto una foto dell'edizione 2015

Pubblicato il 20 settembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su