Giornata mondiale del volontariato, le associazioni si raccontano fra servizi e dati

Le associazioni di Certaldo Auser, Caritas, CRI, Misericordia e Prociv Arci tracciano un bilancio del loro impegno nel corso dell'ultimo anno, ancora alle prese con l'emergenza Covid-19

 CERTALDO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Una ricorrenza importante, quella della Giornata mondiale del volontariato, un bilancio altrettanto prestigioso, che fotografa l'impegno per la comunità, che racconta ore di attività messe in campo con un unico obiettivo: dare una mano a chi si trova in difficoltà. In occasione della Giornata mondiale del volontariato, istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1985 e celebrata il 5 dicembre di ogni anno, le associazioni Auser, Caritas, Croce Rossa Italiana, Ven. Arc. Misericordia e Prociv Arci di Certaldo hanno deciso di unirsi e raccontarsi alla popolazione, facendo il punto sulle principali attività che vengono svolte quotidianamente. Una sintesi di ciò che è stato fatto nel corso dell'ultimo anno, mesi nel corso dei quali l'emergenza Covid-19 ha inevitabilmente segnato il territorio.

Lo scopo della Giornata internazionale del volontariato è quello di riconoscere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto il mondo.

Dall’incontro è emerso che la quantità di lavoro svolta è stata considerevole e in più direzioni: si va dalle attività a supporto del Servizio Sanitario Nazionale a quelle più di carattere sociale, alla tutela ambientale e del patrimonio boschivo senza mai perdere di vista la solidarietà e l’aiuto a chi ha più bisogno.

L’impegno preso è quello di proseguire anche nel prossimo futuro con questa modalità di lavoro incentrato sulla collaborazione e la sinergia fra tutte le associazioni di volontariato e l’amministrazione comunale. Intento questo che troverà la sua prima applicazione nella prossima apertura dell’Emporio Solidale di Certaldo che sarà gestito, in collaborazione, dalle associazioni di volontariato di Certaldo.

L’appuntamento è per l’anno prossimo, quando la giornata del volontariato sarà festeggiata con un vero proprio convegno sul tema, al quale sarà invitata a partecipare anche la popolazione.

Un impegno importante per le realtà certaldesi che hanno deciso di celebrare la Giornata internazionale del volontariato anche con una fotografia scattata in piazza del Volontariato, insieme al sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, e all'assessore alla Protezione civile, Jacopo Masini.

Potrebbe interessarti anche: Natale a Certaldo, mercatini da non perdere il 4, 5, 12 e 19 dicembre 2021 

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 3 dicembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su