Giovane denunciato dai Carabinieri per ricettazione a Poggibonsi

I Carabinieri hanno scoperto che la carta prepagata con cui era stato trovato in possesso era stata trafugata nello zaino di un ragazzo che si trovava sull'autobus che dal centro di Poggibonsi porta nella città turrita e che nel portafogli in quel momento non aveva altro di consistente. L'intento del malfattore era quello di provare a prelevare denaro da uno sportello automatico a discapito del proprietario

Poggibonsi
  • Condividi questo articolo:
  • j

I Carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Poggibonsi, nel fine settimana scorso, durante mirati controlli effettuati nei confronti di soggetti purtroppo già noti, hanno denunciato alcuni giovani del territorio.

Uno straniero che abita a San Gimignano, ma assiduamente presente a Poggibonsi, è stato perquisito e trovato in possesso di una carta Postepay “Evolution”. I Carabinieri hanno approfondito gli accertamenti e hanno scoperto che questa era stata trafugata nello zaino di un ragazzo che si trovava sull'autobus che dal centro di Poggibonsi porta nella città turrita e che nel portafogli in quel momento non aveva altro di consistente. L’intento del malfattore era quello di provare a prelevare denaro da uno sportello automatico a discapito del proprietario. Il ragazzo straniero è stato denunciato alla Magistratura senese per il reato di ricettazione e la carta di pagamento è stata restituita al legittimo possessore.

Durante i controlli, sono stati perquisiti tre altri giovani del territorio, ben noti ai componenti degli equipaggi della radiomobile. Addosso a due di questi sono stati rinvenuti 4 grammi di marijuana, suddivisi in due dosi uguali. I medesimi sono stati pertanto segnalati al Prefetto della Provincia di Siena e la sostanza è stata sequestrata amministrativamente per la successiva confisca e distruzione.

Pubblicato il 19 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j
Torna su