Giovane neopatentato guida ubriaco

Alla guida un giovane peruviano 21enne, residente a Siena. E' stato denunciato dalla Polizia di Stato che gli ha ritirato anche la patente

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

E’ notte fonda, le 3,30 del 17 gennaio, quando le Volanti della Questura di Siena, nei pressi di questa via Piccolomini, fermano per un controllo un’autovettura con a bordo quattro ragazzi.

Alla guida un 21enne

Alla guida un giovane peruviano 21enne, residente a Siena. All’atto del controllo evidenzia da subito i classici sintomi dell’abuso di sostanze alcooliche e, pertanto, viene sottoposto ai previsti accertamenti con le strumentazioni in dotazione alle Volanti della Questura e con quelle della Polizia Stradale; le prove confermato i sospetti degli operatori poiché il giovane, neopatentato, registra una positività all’alcool ben al di sopra dei limiti consentiti.

Tutti positivi all'etilometro

Gli agenti cercano di affidare momentaneamente la guida dell’auto, che si trova in una posizione di pericoloso intralcio alla circolazione, ad uno dei tre amici del conducente, tutti in possesso di patente di guida. Si sottopongono quindi tutti e tre alla prova dell’etilometro ma, come il loro amico, anch’essi risultano positivi e pertanto non in grado di mettersi alla guida. Il mezzo, risultato intestato ad un’altra persona, alla fine viene spostato dalla sede stradale da uno degli Agenti delle Volanti, per essere condotto in un luogo idoneo. Al termine degli accertamenti al giovane peruviano è stata ritirata la patente di guida e, nei suoi confronti, è stata anche elevata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza alcoolica.

Potrebbe interessarti anche: Finge un infarto per non farsi togliere la patente

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 17 gennaio 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su