Lamm Lavorazioni Metalliche

Gli studenti piantano germogli all'Archeodromo come simbolo della rip@rtenza

A Poggibonsi prosegue il progetto Rip@rtiamo. Nelle interviste l’assessore del Comune alle politiche culturali Nicola Berti, la Dirigente Scolastica Manuela Becattelli e la prof.ssa Lucrezia Badone

 POGGIBONSI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Seconda tappa del progetto Rip@rtiamo, questa volta all’ Archeodromo di Poggibonsi con gli alunni della Scuola Secondaria del Comprensivo 1 di Poggibonsi con l’obiettivo di prendersi cura del nostro territorio e di conoscerlo dal punto di vista storico-culturale, antropologico e ambientale-naturalistico. Il percorso, inaugurato alla Fontana del Tempo il 1 Giugno e organizzato dalla commissione interculturale dell’ IC1 composta dalla vice preside Antonella Benini e dalle insegnanti Elisabetta Brogini, Rosaria Messina, Laura Barbucci e Lucrezia Badone, ha coinvolto ogni classe dalla scuola, dall’Infanzia alla Secondaria, in diverse attività incentrate proprio su queste tematiche di Cittadinanza Attiva, visibili durante tutto il mese di Giugno anche fuori dalla scuola grazie ai codici QR sulle numerose locandine affisse in varie zone di Poggibonsi.

Ieri, gli alunni della Secondaria, con la collaborazione dei curatori dell’ Archeodromo, hanno piantato alcuni germogli nell’orto del sito archeologico come gesto simbolico della Rip@rtenza con la promessa di occuparsene per tutto il prossimo anno scolastico e con la speranza di sensibilizzare tutti a prendersi cura del nostro territorio soprattutto dopo esser venuti a conoscenza dei recenti atti vandalici che hanno danneggiato alcune capanne del sito.

Potrebbe interessarti anche: Rip@rtiAMO a Poggibonsi: così gli alunni si prendono cura degli spazi della città

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 5 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su