Grande festa a Certaldo per l'inaugurazione di Piazza Macelli! Cena con tutti i rioni

Una grande cena popolare che sarà anche l'occasione per festeggiare il rione vincitore e valorizzare quei legami di socialità e partecipazione

 CERTALDO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Festa per la rinnovata piazza dei Macelli e per tutti e sei i rioni di Certaldo, ovvero per tutto il paese di Certaldo, che per sabato 28 settembre, ore 20, si dà appuntamento con la “Cena in Piazza Macelli”.

La piazza certaldese è stata recentemente oggetto di importanti lavori di ristrutturazione, sia nella parte interna – marciapiedi, fondo stradale, illuminazione e arredi urbani completamente rinnovati – che nell’accesso con rotatoria, conclusi in piena estate. L’amministrazione comunale aveva proposto di non fare il classico “taglio del nastro”, bensì di creare un’iniziativa di festa conviviale al rientro dalle vacanze e per questo, in accordo con i sei rioni di Certaldo – che domenica 15 settembre si contenderanno la quinta edizione del Calambur, la disfida dei rioni – si è deciso di sfruttare questa occasione per lanciare la prima “Festa dei Rioni”, una grande cena popolare che sarà anche l’occasione per festeggiare il rione vincitore e valorizzare quei legami di socialità e partecipazione che i rioni simboleggiano e che vedono nel centro MAPS degli ex Macelli comunali uno dei luoghi nei quale fare sintesi e progettazione per il futuro.

«La Festa dei Rioni sarà per la prima volta, oltre al Calambur, l’occasione per riunire insieme tutti i rioni e tutti i certaldesi – dice l’assessore ai processi di partecipazione e all’associazionismo, Benedetta Bagni – per quello che potrebbe diventare un appuntamento annuale. Sarà l’occasione per festeggiare il vincitore del Calambur, la disfida popolare che da cinque anni consente di coinvolgere in modo giocoso tutto il paese, ma anche per far avvicinare i certaldesi a piazza dei Macelli. Qui, con l’apertura del nuovo “spazio pubblico” realizzato dentro gli ex macelli comunali, ci sarà un luogo di aggregazione di cittadini e associazioni che potranno incontrarsi, progettare, formarsi, partecipare alla crescita civica del nostro paese».

«Dopo anni di uso come parcheggio senza una connotazione chiara, la nuova piazza dei Macelli, grazie ad un investimento di oltre 300mila euro appena concluso, è diventata un bellissimo e funzionale spazio per la sosta e la fruizione di importanti servizi al cittadino – dice il sindaco Giacomo Cucini – servizi destinati a crescere già nei prossimi anni, che diventerà la realizzazione della Casa della Salute; con gli ex Macelli, già oggi centro polifunzionale, che andranno a pieno regime con le proprie attività; con il recupero del Tabernacolo dei Giustiziati ed un collegamento ancora più diretto col ponte sull’Agliena. Sabato 28 sarà una serata di festa e mi auguro che non solo i residenti della piazza e delle aree limitrofe ed i partecipanti del Calambur, ma tanti certaldesi colgano l’occasione per fare festa ed avvicinarsi alle attività dei nostri rioni».

La cena è realizzata a buffet, menu composto da: antipasto, lasagne, roast beef e patate al forno, vinsanto e cantucci, acqua e vino. Costo: 18 euro adulti; 10 euro bambini 6/11 anni; gratis bambini 0/5 anni

Per partecipare alla cena, organizzata dai rioni in collaborazione con il Comune di Certaldo, si dovranno contattare direttamente i rioni ai seguenti numeri:

Per informazioni e prenotazioni: Rione L'Alberone: 327 46 99 209; Rione La Canonica: 333 67 52 302 / 338 82 75 392; Rione Le Fonti: 0571 669 072 / 340 84 25 688; Rione I' Mulino: 347 38 92 781; Rione Il Vicario: 391 711 456

Pubblicato il 3 settembre 2019

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su