Green pass, Draghi firma il decreto

Dal 1° luglio certificati validi in tutta l'Ue

 ITALIA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha firmato il Decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali COVID-19 che faciliteranno la partecipazione ad eventi pubblici, l’accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e gli spostamenti sul territorio nazionale. Con la firma del Dpcm si realizzano le condizioni per l’operatività del Regolamento Ue sul “Green Pass”, che a partire dal prossimo 1° luglio garantirà la piena interoperabilità delle certificazioni digitali di tutti i Paesi dell’Unione. In tal modo, sarà assicurata la piena libertà di movimento sul territorio dell’Unione a tutti coloro che avranno un certificato nazionale valido.

Negli scorsi giorni anche la tecnologia è stata aggiornata per permettere il download del certificato verde: sia la app IO che Immuni hanno ricevuto un upgrade che permetterà appunto di poter ottenere il green pass in piena autonomia. Inoltre, si potrà richiedere la certificazione attraverso i portali istituzionali sanitari regionali. Ricordiamo che il lasciapassare si può avere in tre caso: dopo aver effettuato il vaccino anti covid, in seguito ad un tampone negativo oppure grazie al certificato di guarigione dal virus.

Potrebbe interessarti anche: Scuola primaria Carducci, via libera al piano di efficientamento energetico

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 18 giugno 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su