Vivaio Il Roseto

I cancelli della più antica officina del vapore d'Italia aprono ai visitatori

Appuntamento dedicato alla scoperta degli hub manutentivi della Fondazione FS nello storico Deposito Locomotive di Pistoia

 PISTOIA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Dopo il grande successo del primo Open Day a La Spezia Migliarina, con oltre 14mila presenze registrate, nuovo appuntamento dedicato alla scoperta degli hub manutentivi della Fondazione FS nello storico Deposito Locomotive di Pistoia.

I cancelli della più antica officina del vapore d’Italia apriranno dalle 9 alle 17.30 di sabato 9 e domenica 10 aprile.

Alle ore 11.20 di sabato 9 aprile, è prevista una breve cerimonia di apertura alla presenza del Direttore Generale della Fondazione FS Luigi Cantamessa e di altre autorità nazionali e territoriali.

I visitatori potranno accedere nel cuore delle officine dove le maestranze della Fondazione FS effettuano la manutenzione alla gloriose locomotive a vapore delle Ferrovie dello Stato, in particolare visitare l’affascinante officina caldaie. Previste, inoltre, esposizioni di modellismo ferroviario, mostre fotografiche, show di locomotive a vapore sulla piattaforma girevole, lo Shop della Fondazione FS per acquistare gadget, stand di case editrici e altre iniziative a carattere storico e culturale organizzate in collaborazione con associazioni ed enti del territorio.

Le visite guidate all’interno dell’impianto saranno garantite dai soci dell’Associazione Italvapore, convenzionata con Fondazione FS.

Sia sabato 9 che domenica 10 saranno predisposti dei servizi in treno storico con locomotiva a vapore tra il DORS di Pistoia, la spettacolare fermata di Valdibrana e Piteccio, oltre a servizi navetta gratuiti effettuati con autobus d’epoca dall’associazione StoricBus.

L’ingresso al Deposito Officina Rotabili Storici di Pistoia è gratuito. I visitatori per accedere all’impianto dovranno compilare e firmare apposita liberatoria scaricabile dal sito internet www.fondazionefs.it.

Per informazioni è disposizione l’indirizzo mail info@fondazionefs.it e le fanpage ufficiali della Fondazione FS sui principali social network.

Fonte: FerPress

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Il Santuario della Madonna delle Grazie, conosciuto come Santuario di Montenero

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 6 aprile 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su