I Comuni di Monteriggioni e Certaldo a Roma per il lancio della mostra sui borghi italiani

Un viaggio virtuale tra borghi, paesaggi e personaggi della cultura per scoprire e riscoprire l'Italia più autentica e profonda. E' questo il senso della mostra evento "Ai confini della meraviglia", presentata ieri, sabato 6 maggio, alle Terme di Diocleziano di Roma dal ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Il sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi ha partecipato all'inaugurazione insieme alla delegazione toscana composta dall'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo e ai rappresenti dei Comuni di Pescia e Certaldo

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Un viaggio virtuale tra borghi, paesaggi e personaggi della cultura per scoprire e riscoprire l'Italia più autentica e profonda. E' questo il senso della mostra evento "Ai confini della meraviglia", presentata ieri, sabato 6 maggio, alle Terme di Diocleziano di Roma dal ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini. Il sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi e l'assessore alla cultura del Comune di Certaldo Francesca Pinochi hanno partecipato all'inaugurazione insieme alla delegazione toscana insieme all'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

La mostra evento, proseguirà fino al 9 giugno nell'ambito delle iniziative promosse per celebrare il 2017 "Anno dei Borghi". Regioni, istituzioni e associazioni saranno impegnate nella mostra con eventi e spettacoli. La Toscana sarà protagonista giovedì 25 maggio.

Pubblicato il 7 maggio 2017

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
  * Sì, acconsento

Torna su