I fischietti empolesi non si fermano

Nel calcio che si appresta a ripartire, dopo la sosta forzata a causa della pandemia scoppiata per mano del Covid-19, ci sarà un empolese DOC, che sabato 13 giugno, scenderà in campo al San Paolo in Napoli - Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia 2019/2020

 EMPOLI
  • Condividi questo articolo:
  • j

Si tratta di Dario Cecconi, 39 anni, Assistente Arbitrale in forza alla Can A, e appartenente alla Sezione AIA di Empoli del Presidente Lorenzo Sani.

È lui infatti che è stato scelto dal designatore Nicola Rizzoli per coadiuvare il collega Fiorentino Gianluca Rocchi. Una designazione di prestigio per il fischietto, o meglio la bandierina empolese, che da lustro a tutta la Sezione del Presidente Sani e porta in alto nel calcio ma anche in Italia, il nome di Empoli, ormai nota fucina di campioni dello sport.

Cecconi raggiunge questo ambito traguardo dopo una stagione ricca di soddisfazioni, iniziata proprio ad agosto scorso con la partita Rangers Glasgow - Midtjylland di Europa League. Per una volta, nel circondario empolese non ci resterà che tifare per...l’arbitro, in attesa che il campionato di Serie B riprenda e con esso anche l’Empoli.

Potrebbe interessarti anche: Operazione Ritorno: smantellata banda che spacciava eroina e metadone

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 12 giugno 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su