Vivaio Il Roseto

Il Circolo Tennis Siena campione toscano D1 femminile

La squadra di D1 femminile del CT Siena ha conquistato lo scudetto regionale domenica 26 giugno sconfiggendo il Match Ball Country Club di Firenze per 3-1

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

La squadra di D1 femminile del CT Siena ha conquistato lo scudetto regionale domenica 26 giugno sconfiggendo il Match Ball Country Club di Firenze per 3-1. Si conclude quindi con un'altra grande soddisfazione per il sodalizio di Vico Alto una stagione che ha visto la doppia promozione in Serie C sia della compagine maschile che di quella femminile. Unico neo l'infortunio di Gaia Tanganelli, sul punteggio di 4-4 e costretta al ritiro nel suo singolare contro Lucrezia Baldi, unico punto delle fiorentine.  Avvincente l'incontro della capitana senese Valeria Madaro, vittoriosa su Elena Bartoli per 7-5 6-4 dopo oltre due ore di gioco. Senza storia invece il singolare di Linda Guidotti che ha liquidato Matilde Cioncolini con un perentorio 6-0 6-1.

Sul 2-1 per il CT Siena, a causa dell'infortunio di Tanganelli, sono scese di nuovo in campo per il doppio Madaro-Guidotti che hanno conquistato il punto decisivo contro Bartoli-Galli per 6-1 6-3.

"Grazie a Valeria, Gaia e Linda per questo importante risultato", ha dichiarata la presidente del CT Siena, Giulia Collodel. "Sono dispiaciuta per l'infortunio di Gaia Tanganelli e mi auguro possa presto tornare sul campo. Adesso dopo un periodo di vacanza cominceremo a programmare l'anno prossimo sia per la squadra femminile che per quella maschile. La Serie C è una categoria impegnativa, ma noi vogliamo assolutamente mantenerla, coinvolgendo un numero sempre maggiore di giovani giocatori e giocatrici".

Copyright © Valdelsa.net

Potrebbe interessarti anche: Emma Villas, Petric: ''La proposta di Siena è stata molto interessante, cercherò di far fruttare la mia esperienza''

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 27 giugno 2022

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su