Il Comprensivo in Europa per una scuola aperta alle differenze

Un progetto questo, unito agli altri progetti europei ed ai diversi scambi e gemellaggi attivati negli anni, che proietta l’Istituto Comprensivo e la sua attività didattica in una dimensione sempre più europea ed interculturale, per favorire la crescita delle competenze ed umana dei giovani e del corpo docente che li guida quotidianamente nell'apprendimento

Commenti 0
  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Una delegazione di insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Certaldo è in queste ore in Lettonia per partecipare al secondo incontro in presenza del progetto “FRATS - For a respectful & tolerant school”, ovvero “per una scuola più tollerante e rispettosa delle differenze”, parte del programma europeo Erasmus Plus.

La delegazione certaldese è composta dalle insegnanti Susy Formisano, Luana Di Vincenzo e Sabrina Iacoponi della scuola dell’Infanzia “Alice Sturiale”. A Dougvapils, Lettonia, dal 16 al 21 giugno, le insegnanti verificheranno i risultati di questo progetto europeo, che ha coinvolto varie classi del Comprensivo, giunto ormai al termine del primo anno. L’incontro serve a confrontare i risultati insieme alle insegnanti delle scuole partners provenienti da Spagna, Francia, Lettonia, Lituania e programmare l’attività futura.

Un progetto questo, unito agli altri progetti europei ed ai diversi scambi e gemellaggi attivati negli anni, che proietta l’Istituto Comprensivo e la sua attività didattica in una dimensione sempre più europea ed interculturale, per favorire la crescita delle competenze ed umana dei giovani e del corpo docente che li guida quotidianamente nell’apprendimento.

Pubblicato il 18 giugno 2019

  • Condividi questo articolo:
  • c
  • d
  • j

Lascia un commento

Ho preso visione dell'informativa privacy
  * Acconsento

In relazione al trattamento dei miei dati personali, relativamente alle finalità di Marketing diretto mediante invio di materiale informativo e/o pubblicitario mediante email o newsletter, strumenti di messaggistica o telefono
  Acconsento

Torna su