Il Consorzio del Vino Vernaccia di San Gimignano si congratula per la nascita di Vivito

L'auspicio è di un maggiore sostegno al comparto vitivinicolo

 SAN GIMIGNANO
  • Condividi questo articolo:
  • j

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio Vino Vernaccia di San Gimignano ha appreso con vivo interesse e si congratula per la nascita di Vivito, un progetto importante realizzatosi con l'unione della Cantina Sociale di Certaldo, storica socia del Consorzio, e l'altra cantina sociale della Val d'Elsa, la Cantina Colline del Chianti.

L’auspicio è che la nascita di questa realtà possa portare ancora maggiore sostegno al comparto vitivinicolo, settore nevralgico per entrambi i territori, valorizzandoli nel loro lavoro, e ad una ancor più proficua collaborazione con il Consorzio stesso, nell'ottica che da sempre contraddistingue la sua attività, quella della valorizzazione della Vernaccia di San Gimignano sul territorio nazionale ed internazionale.

Potrebbe interessarti anche: Lega: "Cento nuovi profughi in arrivo nel Senese"

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie 

Pubblicato il 14 agosto 2020

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su