Il fisioterapista della Emma Villas Aubay Siena è campione d'Europa

''Pitone'' vince la medaglia d'oro alla competizione continentale che si è conclusa a Katowice in Polonia

 SIENA
  • Condividi questo articolo:
  • j

Francesco Alfatti è campione d’Europa. Il fisioterapista, noto a tanti con il soprannome di “Pitone”, che dal 2013 lavora nello staff della Emma Villas Aubay Siena, ha vinto a Katowice, in Polonia, la medaglia d’oro ai campionati europei di pallavolo maschile.

Una grande soddisfazione per Alfatti, apprezzato per la professionalità, la passione e la dedizione con cui porta avanti il suo lavoro, e per tutto il club senese, che da tempo si avvale del suo operato.

Alfatti è stato premiato assieme a Giannelli e compagni in una serata che gli appassionati italiani di sport non potranno dimenticare. Dopo i collegiali già vissuti con il gruppo azzurro Alfatti corona questa esperienza continentale con la medaglia più preziosa al collo.

“Abbiamo vissuto una vera e propria favola sportiva – commenta il fisioterapista della Emma Villas Aubay Siena e della Nazionale italiana. – Ho avuto la fortuna di vivere una grandissima emozione, credo che nessuno prima dell’inizio della manifestazione potesse pensare o immaginare che avremmo raggiunto la finale e poi anche vinto il campionato europeo. Questo era un gruppo molto giovane, con l’età media più bassa tra tutti i team che hanno preso parte alla competizione. Abbiamo scritto una pagina di storia dello sport italiano, è la prima volta che nella stessa estate si laureano campioni d’Europa sia le ragazze che i ragazzi della Nazionale azzurra”.

Ancora Alfatti: “Ho vissuto in un gruppo fantastico, con ragazzi che stanno benissimo insieme. Già dai collegiali che ho trascorso con loro si percepiva la voglia di lavorare al meglio e di dare il massimo. Mi sono trovato a mio agio con tutti i membri dello staff. Le giornate sono trascorse piacevolmente e in armonia. E’ stata una esperienza forte, nuova, inaspettata, che si è conclusa nel migliore dei modi. La finale contro la Slovenia è stata piena di emozioni, sembrava di essere sulle montagne russe. Eravamo in vantaggio, poi siamo andati sotto ma i ragazzi sono stati capaci di ribaltare ancora la situazione. E vedere Yuri Romanò che ha svoltato la partita mi ha dato una gioia enorme”.

Francesco Alfatti è atteso già domani a Siena, dove riprenderà il suo lavoro con la Emma Villas Aubay in vista dell’avvio del campionato di serie A2 che è fissato per il prossimo 10 ottobre: “Si riparte - dice ‘Pitone’ - con grande voglia di fare bene e di centrare buoni risultati. Il gruppo significa tanto in questo sport, l’ennesima dimostrazione la si è avuta proprio ai campionati europei. Vogliamo toglierci delle soddisfazioni nel prossimo campionato”.

Potrebbe interessarti anche: Il Poggibonsi basket torna al palazzetto del Bernino

Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie

Pubblicato il 21 settembre 2021

  • Condividi questo articolo:
  • j

Potrebbe interessarti

Torna su